Passa ai contenuti principali

BELICE AMBIENTE S.P.A.: GRAVE SITUAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA


L’U.G.L. Igiene Ambientale Regionale e Provinciale di Trapani, comunica che non parteciperà allo sciopero indetto per il 03/05/2010 da parte degli operatori ecologici della Belice Ambiente S.p.A., in quanto lo stesso provocherà solo disagi alla collettività senza risolvere alcun problema per gli operatori ecologici della Società.
La grave situazione economico-finanziaria della Belice Ambiente non è cosa recente,spiega Gibilisco Silvano Seg. Reg. Ig. Amb. Sicilia, ha una lunga storia che parte sin dalla nascita della stessa Società d’Ambito, e non si comprende come solo adesso si mette in evidenza le grave situazione debitoria che fino a qualche giorno addietro si nascondeva dietro un falso “virtuosismo” gestionale, siamo certi, che tra pochi giorni si genereranno altre problematiche, perché il virtuosissimo ATO Belice Ambiente che non paga gli stipendi, ha fatto un buco di 18 milioni di Euro e le linee di credito sono cessati.
Nell’ auspicare comportamenti gestionali dell’attuale management conformi ai principi di legalità, trasparenza ed economicità, non si comprende come all’entrata in vigore della Legge Regionale sulla riforma della gestione dei rifiuti in Sicilia che pone le Società d’Ambito in liquidazione, e le palesi difficoltà economiche e finanziarie, non vengono ritirati i bandi di concorso per le assunzioni a tempo determinato per il personale amministrativo.
Non si comprende come vengano redatte graduatorie per il reperimento di personale a tempo determinato secondo l’art. 49 della L.R. 15/2004, una nel 2007 con scadenza 2010 e poi un’altra nel 2009, in palese contrasto con la legge stessa e con i conseguenti danni dovuti ai ricorsi presso il Giudice del lavoro da parte dei lavoratori penalizzati.
Alla luce di quanto sopra si chiede l’immediato annullamento in autotutela della graduatoria predisposta nel 2009 ai sensi dell’art. 49 della L.R. 15/2004 e l’assunzione dei dipendenti inseriti nella graduatoria del 2007 ancora in vigore, e l’immediato ritiro dei bandi di concorso in itinere per l’assunzione a tempo determinato di personale amministrativo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Eletto Franco Fasola alla guida dell'UGL di Palermo

Cambio di testimone alla guida dell’UGL - Unione Territoriale del Lavoro di Palermo. Alla presenza di numerosissimi ospiti del mondo della politica, sindacale e sociale, i delegati partecipanti al IV congresso, che si è celebrato a Palermo sabato 29 settembre 2018, presso l’Hotel Federico II, in Via Principe di Granatelli n° 60, hanno eletto Franco Fasola, nuovo Segretario provinciale dell’UGL di Palermo. Fasola già Commissario dell’UGL di Trapani prende il posto dell’uscente Commissario, Giuseppe Messina, attuale Segretario regionale in Sicilia dell’Ugl. Il tema del congresso è stato: “La Dignità è la forza del lavoro” – Ricostruiamo Palermo dalla Cultura. Presenti il Segretario Generale dell’UGL, Francesco Paolo Capone, e il Segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno, Giovanni Condorelli. Fra i numerosi ospiti, hanno anche partecipato l’Assessore regionale all’istruzione e alla Formazione, Roberto Lagalla, l’Assessore regionale al Territorio e Ambiente, Toto Cordaro e l’A…

Panineria Di Martino. Fiorino (UGL Terziario): “Grande vittoria del sindacato, annullato dal Tribunale di Palermo licenziamento lavoratore”

Un lavoratore iscritto all’Organizzazione Sindacale UGL dipendente della società cooperativa M.A.G. ed in servizio (in regime di fornitura di manodopera) presso famosa panineria “Di Martino”, in data 18.04.18 mentre svolgeva la propria attività lavorativa è stato improvvisamente licenziato in tronco per aver asseritamente assunto un “comportamento non consono a quanto previsto dalla normativa in merito all’atteggiamento ed ai toni da tenere sul luogo di lavoro”. “Questo è l’antefatto di una importante vittoria del sindacato - dichiara Letizia Fiorino- Segretario Provinciale dell’UGL Terziario di Palermo - la nostra azione si è svolta di concerto con il nostro Studio Legale rappresentato dagli Avvocati Ignazio Fiore, Andrea Pirrello e Giuseppe Varisco i quali hanno prontamente impugnato il licenziamento dimostrando come tale atto epurativo dovesse essere ricondotto all’interno del più ampio genus del licenziamento ontologicamente disciplinare, e quindi dovesse essere qualificat…

Oggi a Palermo si celebra il IV congresso provinciale dell’UGL

A Palermo sabato 29 settembre si celebrerà alla presenza di numerosi ospiti del mondo sindacale, politico e del sociale presso l’Hotel Federico II, in Via Principe di Granatelli n° 60, il IV congresso dell’UGL/Unione Territoriale del Lavoro Palermo, a partire dalle ore 10,00. Il tema del congresso sarà: “La Dignità è la forza del lavoro” – Ricostruiamo Palermo dalla Cultura. Gli hashtag di indirizzo da utilizzare sui social sono esclusivamente i seguenti: #ilsindacatochevogliAmo #laforzadellavoro Presenti il Segretario Generale dell’UGL, Francesco Paolo Capone, e il Segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno, Giovanni Condorelli. Il congresso si potrà seguire in real time anche tramite la pagina ufficiale facebook, "UGL-UTL Palermo".