Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2012

ELEZIONI RSU NEL PUBBLICO IMPIEGO

CONFARTIGIANATO : L’UGL SICILIA , CONDIVIDE IL CODICE ETICO PER CONTRASTARE FENOMENI DI ILLEGALITÀ

Venerdì 27 gennaio, nella sala Terrasi della Camera di Commercio di Palermo via E. Amari 11, si è tenuta terrà la conferenza stampa di presentazione del Codice etico della Confartigianato. Il codice, oltre a contenere gli impegni di dirigenti ed associati del Sistema Confartigianato per contrastare fenomeni di illegalità, quali pizzo, estorsioni e usura, vuole servire pure da esempio per la Pubblica amministrazione e soprattutto per la classe politica regionale, quale principale interlocutrice che condiziona la vita delle imprese e dei cittadini, perché anch’esse si dotino di un codice comportamentale. Alla conferenza stampa hanno partecipato il Presidente di Confartigianato Giorgio Guerrini, il Vice-presidente vicario Giorgio Merletti ed il Presidente regionale Filippo Ribisi, il Segretario generale Cesare Fumagalli. Sono intervenuti il Comandante regionale per la Sicilia della Guardia di Finanza, Generale Domenico Achille, il Procuratore capo della Repubblica di Palermo, Francesco Me…

PESCA: ISTITUITO TAVOLO DI CRISI

Istituito Tavolo di crisi per il settore della pesca siciliana. E' quanto emerso nel corso dell'incontro di stamane tra l'Assessore regionale alle risorse agricole, Elio D'Antrassi e le parti sociali.
L'Assessore ha rappresentato agli interlocutori le risultanze dell'incontro avuto con il Presidente del Consiglio, Mario Monti, in ordine alle criticità che strozzano il settore della pesca.
Tra gli argomenti trattati l'Iva al 21% è stata soppressa per la pesca, rispondendo all'istanza prodotto dall'ACI nelle scorse settimane. Una importante apertura del Governo nazionale si è registrata in ordine alla possibilità di autorizzare la pesca del pesce spada nel mese di marzo 2102. Sul caro-gasolio è previsto uno stanziamento per ristorare parte del maggiore esborso dovuto agli aumenti incontrollati dei mesi scorsi. Sulle pesche speciali (cicirello, rossetto, bianchetto) permangono le difficoltà in ordine all'autorizzazione, che appare sempre più difficil…

AUTOTRASPORTO: SCOLLETTA (UGL SICILIA), PROTESTE NON COLPISCANO LO STATO DI DIRITTO DEI CITTADINI

“Siamo molto preoccupati sull’evolversi della  protesta degli autotrasportatori in Sicilia, pur riconoscendone le legittime istanze” . Lo ha dichiarato il Commissario Regionale dell’Ugl in Sicilia Antonio Scolletta , in riferimento al blocco dei trasporti. “La mancanza di carburante , di beni di prima necessità, l’interruzione dei pubblici servizi  e di farmaci,  va a minare lo stato di diritto dei cittadini, prestandosi anche ad azioni speculative, generando inevitabilmente una grave limitazione della libertà degli stessi ed anche un problema di ordine pubblico” -  dice il sindacalista, -   “ ci auguriamo “   - conclude Scolletta   -  “che prevalga fra tutti coloro che protestano,  il buon senso, indispensabile per la buona  riuscita di ogni democratica forma di protesta” .

PESCA: TRADITE LE ASPETTATIVE DEL COMPARTO PESCA

La foto testimonia la presenza di una folta rappresentanza di pescatori provenienti da tutta la Sicilia, testimoni di un generale malcontento.

A tradire le aspettative del comparto il silenzio del mondo politico nazionale e regionale sulla crisi del mondo peschereccio. Gasolio alle stelle, costi insostenibili per le imprese di pesca e per i pescatori che operano con il contratto alla parte, dividono cioe' gli utili dopo aver coperto i costi. Il minimo monetario garantito e' una chimera per i pescatori come la cassa integrazione insufficiente a sostituire la mancanza del reddito. I pescatori chiedono l'abbattimento del costo del gasolio, la Sicilia produce più' del 40% del carburante eppure non ha alcuna agevolazione per quei settori produttivi che fanno largo uso del carburante da autotrazione. Il contributo per la calamita' naturale ha subito un inspiegabile arresto nella erogazione di un quantun sostitutivo del reddito a causa delle mancate giornate di pesca per le …

AUTOTRASPORTO: CENTRELLA "PROTESTE NON LEDANO LIBERTA' ALTRI"

Se si protesta non bisogna mai invadere la liberta' degli altri o essere violenti. Ma molte volte succede anche questo, pero' e' un errore, un grave errore". Lo ha detto, in riferimento al blocco dei trasporti in Sicilia, il segretario generale Ugl, Giovanni Centrella, oggi a Palermo per incontrare i quadri regionali sindacali e i lavoratori del Pubblico impiego in occasione della Conferenza Regionale di Organizzazione delle elezioni Rsu in calendario dal 5 al 7 marzo.

CONFERENZA ORGANIZZAZIONE ELEZIONI DELLE RSU

In data  18 Gennaio alle ore 15.00, si  è tenuta presso l'UTL di Palermo, Via Mariano Stabile, 250 una riunione sull'organizzazione delle elezioni RSU previste il 5-7 Marzo 2012. Hanno partecipato : Antonio Scolletta Paola Saraceni; Francesco Prudenzano; Giuseppe Marro; Giuseppe Serroni; Antonio Nardi. Sono stati  presenti i Segretari Provinciali di tutte le UTL della Sicilia. La stessa è stata presieduta dal Segretario Generale UGL Giovanni Centrella.

PREVIEW INVITO MISS FASHION MODEL PALERMO 2012

A rappresentanza dell'Ugl Sicilia parteciperà  Pietro Franzetti,  Coordinatore Regionale  dell''Ugl Creativi in Sicilia, la data e la location dell'evento saranno comunicate a breve.

PAVONE:- " DOTT. LOMBARDO, LE SUE ULTIME DICHIARAZIONI SULLA FORMAZIONE E SCUOLA A NOI UGL NON VANNO BENE.BISOGNA RISTABILIRE EQUITA' SOCIALE!!!!!

Il segretario regionale dell'ugl scuola sicilia Bartolo Pavone,in merito ad alcune dichiarazioni fatte dal Governatore della Sicilia On. Lombardo sulla Formazionale Professionale,in merito all'assurdo silenzio delle massime istituzioni siciliani del comparto scuola sui tagli degli organici che, in tre anni in Sicilia e nelle scuole siciliane hanno ridotto il personale docente ed ata di quasi 13.000 unita' e senza nessuna forte presa di posizione da parte sua e di tutto il governo siciliano,ritengo a nome mio e a nome della segreteria regionale ugl scuola e FP ,dichiarare quanto segue:-" Gent.mo Presidente,in questi giorni ,ho sentito alcune sue dichiarazioni fatte alla stampa e mi e' sembrato di capire che, da parte sua e dell'attuale governo si vuole dare seguito ad una radicale trasformazione di tutto il sistema della formazione professionale a partire dall'anno solare 2012-"-" Orbene,-prosegue Bartolo Pavone-,Presidente,sono circa 22 mesi che …