Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2013

CRISI GOVERNO, UGL: GIORNATA DI ORGOGLIO NAZIONALE

“Sabato 5 ottobre, anche in Sicilia,  davanti a tutte le Prefetture, saranno organizzati presidi dell’Ugl per sensibilizzare i Parlamentari sullo stato drammatico del nostro Paese e sulle reali condizioni di vita dei cittadini italiani.

CANI ACCUDITI IN COMMISSARIATO L'UGL SCENDE IN PIAZZA

Il sindacato di Polizia ha organizzato, per il 28 settembre prossimo, una manifestazione in piazza Università. Al centro della protesta, le modalità che sarebbero state impegate dalla Questura per verificare la presenza di cani all'interno del Commissariato Nesima. CATANIA - Portare all'attenzione dell'opinione pubblica il comportamento tenuto dai vertici della Questura durante l’ispezione dello scorso 17 settembre presso il Commissariato “Nesima”, finalizzata ad accertare se all’interno di quegli Uffici venissero custoditi degli animali. Questo il motivo per cui l’Ugl Polizia di Stato ha organizzato, per la mattina del 28 settembre prossimo, una manifestazione in piazza Università. Al centro della protesta, ancora volta le modalità che sarebbero state impegate dalla Questura - l'invio della Squadra Sopralluoghi del locale Gabinetto di Polizia Scientifica, personale della D.I.G.O.S., della Squadra Mobile e della Zona Telecomunicazioni - e il successivo trasferimento de…

A PALERMO I SINDACATI INCONTRANO L’ASSESSORE NOÈ, PER DEFINIRE L’ACCORDO QUADRO REGIONALE FIRMATO IL 6 AGOSTO 2013

Il 19 settembre presso l’Assessorato dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, si è svolto l’incontro con l’assessore Noè, le OO.SS. regionali,  Anci, Confindustria Sicilia, Fise Assoambiente, Comitato delle Imprese Igiene Ambientale in adempimento a quanto previsto dall’accordo quadro regionale sottoscritto in data 6 agosto 2013. L’assessore all’Energia ha confermato che alla data del 30 settembre cesserà la gestione da parte degli attuali ATO e che alla stessa data dovranno essere costituiti tutte le SRR non ancora esistenti. Tutte le parti presenti hanno convenuto sul percorso individuato dall’Assessore e sulla necessità di dare immediata attuazione alle norme regionali che prevedono il passaggio al nuovo sistema di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, accantonando definitivamente la fallimentare esperienza gestionale degli ATO. L’Ugl Igiene Ambientale Regionale Sicilia ha evidenziato che alcuni territori gli attuali liquidatori hanno impropriamente avviato le procedure …

L’UGL TERZIARIO INCONTRA LA SUNFOOD

Si è tenuto il 17/09/2013 un incontro  presso la sede amministrativa Sunfood, a seguito di specifica richiesta della Federazione regionale terziario Sicilia , alla presenza del Dott. Roberto Tomaselli e l’Ugl Terziario.    “Per quanto attiene l’eventuale richiesta di flessibilità nelle prestazioni lavorative settimanali  - ha dichiarato il Vice Segretario Regionale dell’Ugl Terziario, Nadia Famà, -  il nostro sindacato  chiede che la prestazione resti la stessa prevista dai contratti di lavoro. In ragione di   ciò, l’azienda conferma che eventuali variazioni alla prestazione lavorativa con relativa compensazione, sarà effettuata solo su base volontaria”.  “Pertanto -  spiega la sindacalista -  i lavoratori che dovessero fornire la propria disponibilità ad  effettuare orari diverse da quelle stabilite contrattualmente, potranno subire variazioni nello orario di lavoro settimanale”. 
“Per quanto attiene agli aspetti relativi alle disarmonie relazionali che si sono manifestate fra il m…

IL NUOVO ANNO SCOLASTICO – INTERVENTO DI MESSINA, VICE SEGRETARIO REGIONALE UGL

«Le prospettive di un Paese si giocano nel medio termine sul terreno della qualità dei nostri studenti»
Anche in Sicilia, nei giorni scorsi, ha preso il via il nuovo anno scolastico. Per il vice segretario regionale UGL Scuola Sicilia, Francesco Messina, “quello che stiamo attraversando è un momento storico particolarmente difficile, sotto diversi aspetti.  Il mio augurio è che il nuovo anno sia un’occasione per riflettere sul ruolo della scuola che, inserita in una società dinamica e globale, deve sapersi rinnovare costantemente, senza, però, dimenticare l’importanza fondamentale dei rapporti umani”. “L’Ugl Scuola Sicilia – prosegue Francesco Messina - continuerà ad impegnarsi nel favorire l’innovazione e la qualità, perché siamo ben consapevoli che una comunità che investe in istruzione sarà in grado non solo di generare più innovazione ma saprà arricchire il futuro dei propri cittadini. Del resto, la convinzione che le prospettive di un Paese si giochino nel medio termine sul terreno …

BANCHE : VERELLI (UGL CREDITO) , “L’ABI VUOLE DESTRUTTURARE IL CONTRATTO NAZIONALE DEI BANCARI, E’ UN ATTACCO SENZA PRECEDENTI”

“Non c’è mai stato nel tempo un attacco così duro da parte dell’Abi verso la categoria dei bancari disdettando unilateralmente il contratto del credito, l’associazione datoriale vuole palesemente destrutturare lo stesso, stravolgendone l’impianto”. Lo afferma il Segretario Generale dell'Ugl Credito, Fabio Verelli, durante l’incontro di  oggi con i  Quadri Sindacali dell'Ugl Credito di Palermo, spiegando che “ la situazione attuale è di grande disagio fra i lavoratori bancari, reagiremo unitariamente con le organizzazioni sindacali di categoria, le banche vogliono imporre le innovazioni tecnologiche al fine di ridurre il personale, noi comprendiamo che il momento è difficile, ma il bilanciamento sociale è fondamentale, i banchieri  hanno dimostrato tutta la loro incapacità, tagliando i costi , senza misure di sviluppo, i contenziosi del sistema creditizio che incidono inevitabilmente sugli utili, ne sono la testimonianza, non possono rivalersi sui lavoratori”.

IL SEGRETARIO GENERALE DELL'UGL CREDITO FABIO VERELLI, INCONTRA A PALERMO I QUADRI SINDACALI DEL TERRITORIO

Il Segretario Generale dell'Ugl Credito Fabio Verelli, incontrerà   Mercoledì 18/09/2013   alle ore 10,00, i Quadri Sindacali dell'Ugl Credito di Palermo, presso la sala riunioni dell'URL Sicilia in Via Tripoli n.11.

ARTICOLO TRATTO DAL QUOTIDIANO "LA SICILIA " DEL 14/09/2013

L’UGL SICILIA CHIEDE ALL’ASSESSORE REGIONALE ALLA SALUTE BORSELLINO UN INCONTRO URGENTE

Il  Segretario Generale dell’Ugl Sicilia Giuseppe Monaco,  si legge in una nota, ha richiesto un incontro urgente all’Assessore Regionale alla Salute  Lucia Borsellino,  alla luce dei provvedimenti emanati  relativi al dimezzamento delle risorse e dei posti letto per utenti psichiatrici,  esprimendo viva preoccupazione  sulle possibili ripercussioni riferibili alla  tenuta occupazionale del personale sul servizio reso agli assistiti.

SEI UGL: APERTURA CONCORSI PUBBLICI A STRANIERI

Roma, 12/09/2013 “Si tratta di un provvedimento che anche la nostra organizzazione sindacale aveva chiesto di adottare. L’articolo 7 della legge 97 del 2013 apre nuove opportunità occupazionali ai cittadini stranieri non comunitari presenti nel nostro Paese, purché in possesso di determinati requisiti di legge”. La dichiarazione è di Luciano Lagamba, presidente del Sei Ugl, il quale ricorda che il caso era stato sollevato anche in occasione di alcune riunioni dell’Intergruppo parlamentare sull’immigrazione. “L’articolo 7 della legge 97 del 2013 – spiega Lagamba – apporta alcune modifiche all’articolo 38 del decreto legislativo 165 del 2001, il quale contiene le norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche. Le novità introdotte con la legge approvata ad agosto riguardano nello specifico l’articolo 38 del decreto legislativo 165, relativo all’accesso dei cittadini degli Stati membri dell’Unione europea ai posti di lavoro presso le amministr…

LA BIBLIOTECA RISCHIA DI CHIUDERE IN CASSA SOLO 280 EURO

di Rosalia Bonfardino – Live Sicilia
A lanciare l'allarme i sindacati Cobas-Codir, Sadirs, Siad, Ugl, Uil e Cgil che  hanno dato il via a una raccolta firme da presentare al presidente della Regione Rosario Crocetta. Da scongiurare c'è il rischio chiusura per la biblioteca più grande dell'Isola. PALERMO – Bilancio da profondo rosso quello della storica Biblioteca centrale della Regione siciliana, che oggi rischia di chiudere. E' pari a 6.500 euro la somma che il 1° gennaio di quest'anno la giunta regionale ha destinato alla gestione della Biblioteca più grande della Sicilia, ma in cassa sono rimasti solo 280 euro. A lanciare l'allarme sono i sindacati Cobas-Codir, Sadirs, Siad, Ugl, Uil e Cgil, che hanno dato il via, così, due giorni fa a una petizione da rivolgere al presidente della Regione Rosario Crocetta per protestare contro i tagli ai Beni culturali. E sono già trecento, anche se ne servono alcune migliaia, le firme raccolte dalla Biblioteca contro la poss…

TRAPANI, CHIEDONO IL PIZZO CON GLI ARRETRATI, IL LEADER DI CONFINDUSTRIA BONGIORNO DENUNCIA, MONACO (UGL), “ IL NOSTRO SINDACATO ESPRIME SOLIDARIETA’ ”

Il leader degli industriali trapanesi, Gregory Bongiorno, denuncia i propri presunti estorsori e davanti agli inquirenti ammette di aver pagato il pizzo: "Non facevano richieste da sei anni, adesso volevano che saldassi tutto". Sulla vicenda sono pervenute al  Presidente Gregory  Bongiorno, le parole di solidarietà  del Segretario Generale dell’Ugl siciliana, il quale ha dichiarato,  “ esprimiamo vicinanza da parte di tutta l’Ugl siciliana, per aver compiuto un atto che tutti gli imprenditori isolani, anche sulla scorta dell’esempio dato da Bongiorno, potranno e dovranno mettere in campo”.“Ribellarsi agli strozzini denunciando, motu proprio,   - conclude Monaco -  e' un gesto giusto e coraggioso, sinonimo della Sicilia che si ribella agli aguzzini, tanto più forte se viene da chi gli industriali li rappresenta con tale autorevolezza”.