Passa ai contenuti principali

GH PALERMO SPA. DE COSIMO (UGL): “L’AZIENDA ED I SOCI FACCIANO CHIAREZZA. I LAVORATORI NON POSSONO CONTINUARE A PAGARE

“Sulla vicenda giudiziaria che ha condannato Gh Palermo Spa al pagamento di oltre quattrocento mila euro in favore di sedici dipendenti , le conseguenze non possono ricadere sempre e soltanto sui lavoratori. L’azienda ha fatto sapere che non ha liquidità per sostenere quanto stabilito dal giudice e le ripercussioni potrebbero ricadere tanto per cambiare solo sui lavoratori”. A dichiararlo Domenico De Cosimo, Segretario regionale Trasporto Aereo dell’Ugl, commentando la sentenza, emessa dal Tribunale di Palermo qualche giorno in merito alla vertenza avviata da 16 lavoratori.
“Per tale ragione come Ugl Trasporto Aereo – continua il sindacalista -  abbiamo già chiesto ai vertici aziendali ed alle società che possiedono partecipazioni azionarie in Gh Palermo Spa un incontro urgente per conoscere le soluzioni che il management aziendale intende perseguire”.
“Inoltre per altri 17 dipendenti – commenta De Cosimo -  vi è in corso il giudizio pendente davanti al Tribunale il cui esito potrebbe essere favorevole per i lavoratori ed il costo per la Gh Palermo Spa lievitare a circa 900 mila euro. È da cinque anni – prosegue - che sosteniamo come Ugl Trasporto Aereo le ragioni dei lavoratori che da part time avrebbero dovuto passare full time già da tempo visto l’aumento passeggeri e il carico di lavoro che, spesso e volentieri, ha superato anche l’impegno orario previsto da contratto per i lavoratori a tempo pieno”.
“Nonostante le ripetute sollecitazioni dell’Ugl –sottolinea il Segretario regionale del Trasporto Aereo - il management del tempo, quando Gesap deteneva il 51 per cento del pacchetto azionario, si è ostinato a non dare seguito alla trasformazione del contratto. Oggi che il giudice ci da ragione – aggiunge -  paradossalmente i lavoratori potrebbero subire ulteriori danni dalle conseguenze della sentenza emessa qualche giorno fa”.
“Come Ugl Trasporto Aereo – conclude De Cosimo - continueremo a vigilare e attendiamo l’incontro con l’azienda ed i soci azionisti per comprendere quali decisioni intenderà assumere la nuova compagine societaria, convinti come siamo che i lavoratori non possono continua ad essere vessati”.



Commenti

Post popolari in questo blog

Eletto Franco Fasola alla guida dell'UGL di Palermo

Cambio di testimone alla guida dell’UGL - Unione Territoriale del Lavoro di Palermo. Alla presenza di numerosissimi ospiti del mondo della politica, sindacale e sociale, i delegati partecipanti al IV congresso, che si è celebrato a Palermo sabato 29 settembre 2018, presso l’Hotel Federico II, in Via Principe di Granatelli n° 60, hanno eletto Franco Fasola, nuovo Segretario provinciale dell’UGL di Palermo. Fasola già Commissario dell’UGL di Trapani prende il posto dell’uscente Commissario, Giuseppe Messina, attuale Segretario regionale in Sicilia dell’Ugl. Il tema del congresso è stato: “La Dignità è la forza del lavoro” – Ricostruiamo Palermo dalla Cultura. Presenti il Segretario Generale dell’UGL, Francesco Paolo Capone, e il Segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno, Giovanni Condorelli. Fra i numerosi ospiti, hanno anche partecipato l’Assessore regionale all’istruzione e alla Formazione, Roberto Lagalla, l’Assessore regionale al Territorio e Ambiente, Toto Cordaro e l’A…

Panineria Di Martino. Fiorino (UGL Terziario): “Grande vittoria del sindacato, annullato dal Tribunale di Palermo licenziamento lavoratore”

Un lavoratore iscritto all’Organizzazione Sindacale UGL dipendente della società cooperativa M.A.G. ed in servizio (in regime di fornitura di manodopera) presso famosa panineria “Di Martino”, in data 18.04.18 mentre svolgeva la propria attività lavorativa è stato improvvisamente licenziato in tronco per aver asseritamente assunto un “comportamento non consono a quanto previsto dalla normativa in merito all’atteggiamento ed ai toni da tenere sul luogo di lavoro”. “Questo è l’antefatto di una importante vittoria del sindacato - dichiara Letizia Fiorino- Segretario Provinciale dell’UGL Terziario di Palermo - la nostra azione si è svolta di concerto con il nostro Studio Legale rappresentato dagli Avvocati Ignazio Fiore, Andrea Pirrello e Giuseppe Varisco i quali hanno prontamente impugnato il licenziamento dimostrando come tale atto epurativo dovesse essere ricondotto all’interno del più ampio genus del licenziamento ontologicamente disciplinare, e quindi dovesse essere qualificat…

Oggi a Palermo si celebra il IV congresso provinciale dell’UGL

A Palermo sabato 29 settembre si celebrerà alla presenza di numerosi ospiti del mondo sindacale, politico e del sociale presso l’Hotel Federico II, in Via Principe di Granatelli n° 60, il IV congresso dell’UGL/Unione Territoriale del Lavoro Palermo, a partire dalle ore 10,00. Il tema del congresso sarà: “La Dignità è la forza del lavoro” – Ricostruiamo Palermo dalla Cultura. Gli hashtag di indirizzo da utilizzare sui social sono esclusivamente i seguenti: #ilsindacatochevogliAmo #laforzadellavoro Presenti il Segretario Generale dell’UGL, Francesco Paolo Capone, e il Segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno, Giovanni Condorelli. Il congresso si potrà seguire in real time anche tramite la pagina ufficiale facebook, "UGL-UTL Palermo".