Passa ai contenuti principali

SVILUPPO ITALIA SICILIA: L’UGL INTERVIENE PER GARANTIRE LA LEGALITA’ NELLE SOCIETA’ PARTECIPATE

L’Ugl Credito Sicilia interviene tramite il suo Ufficio Legale diffidando  il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio Sindacale di Sviluppo Italia Sicilia S.p.A, in quando all’interno della Società non viene effettuata la rotazione del personale che opera in ambiti nei quali è più elevato il rischio di corruzione, in violazione dell’art. 1 co. 4 lett. e) della legge n. 190/2012. 
Per l’Ugl Credito, come già segnalato con comunicazione del 15 giugno, le vigenti disposizioni organizzative da SIS  adottate concentrano in un unico soggetto il potere di valutazione delle iniziative, di erogazione delle agevolazioni e di controllo.
E’ dunque obbligatorio per legge  sostiene l’Ugl,  che la Società ponga in essere delle nuove disposizioni organizzative finalizzate ad introdurre il criterio della rotazione del personale ed a frammentare virtuosamente la titolarità dei poteri decisionali e di controllo.  
"All'interno della società  - spiega in una nota l’Ugl  -, vi è una disposizione organizzativa immutata dal 2008 in cui vi sono ancora presenti persone addirittura decedute ed altre che non lavorano più all'interno di essa!conseguentemente,non viene effettuata la rotazione del personale che opera anche nelle aree nei quali è più elevato il rischio di corruzione come previsto dalla legge n.190/2012. È dunque improcrastinabile l'adozione di atti volti al rispetto della normativa di legge sopra citata”. 
Per l’Ugl Credito, SIS deve adottare le disposizioni di legge, così da evitare l’esposizione della Società stessa al rischio di fenomeni corruttivi, in caso contrario, saranno interessati  doverosamente gli organi competenti a livello regionale e nazionale anche al fine di accertare eventuali responsabilità dell’organo amministrativo e di controllo. 



Commenti

Post popolari in questo blog

Eletto Franco Fasola alla guida dell'UGL di Palermo

Cambio di testimone alla guida dell’UGL - Unione Territoriale del Lavoro di Palermo. Alla presenza di numerosissimi ospiti del mondo della politica, sindacale e sociale, i delegati partecipanti al IV congresso, che si è celebrato a Palermo sabato 29 settembre 2018, presso l’Hotel Federico II, in Via Principe di Granatelli n° 60, hanno eletto Franco Fasola, nuovo Segretario provinciale dell’UGL di Palermo. Fasola già Commissario dell’UGL di Trapani prende il posto dell’uscente Commissario, Giuseppe Messina, attuale Segretario regionale in Sicilia dell’Ugl. Il tema del congresso è stato: “La Dignità è la forza del lavoro” – Ricostruiamo Palermo dalla Cultura. Presenti il Segretario Generale dell’UGL, Francesco Paolo Capone, e il Segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno, Giovanni Condorelli. Fra i numerosi ospiti, hanno anche partecipato l’Assessore regionale all’istruzione e alla Formazione, Roberto Lagalla, l’Assessore regionale al Territorio e Ambiente, Toto Cordaro e l’A…

Panineria Di Martino. Fiorino (UGL Terziario): “Grande vittoria del sindacato, annullato dal Tribunale di Palermo licenziamento lavoratore”

Un lavoratore iscritto all’Organizzazione Sindacale UGL dipendente della società cooperativa M.A.G. ed in servizio (in regime di fornitura di manodopera) presso famosa panineria “Di Martino”, in data 18.04.18 mentre svolgeva la propria attività lavorativa è stato improvvisamente licenziato in tronco per aver asseritamente assunto un “comportamento non consono a quanto previsto dalla normativa in merito all’atteggiamento ed ai toni da tenere sul luogo di lavoro”. “Questo è l’antefatto di una importante vittoria del sindacato - dichiara Letizia Fiorino- Segretario Provinciale dell’UGL Terziario di Palermo - la nostra azione si è svolta di concerto con il nostro Studio Legale rappresentato dagli Avvocati Ignazio Fiore, Andrea Pirrello e Giuseppe Varisco i quali hanno prontamente impugnato il licenziamento dimostrando come tale atto epurativo dovesse essere ricondotto all’interno del più ampio genus del licenziamento ontologicamente disciplinare, e quindi dovesse essere qualificat…

Oggi a Palermo si celebra il IV congresso provinciale dell’UGL

A Palermo sabato 29 settembre si celebrerà alla presenza di numerosi ospiti del mondo sindacale, politico e del sociale presso l’Hotel Federico II, in Via Principe di Granatelli n° 60, il IV congresso dell’UGL/Unione Territoriale del Lavoro Palermo, a partire dalle ore 10,00. Il tema del congresso sarà: “La Dignità è la forza del lavoro” – Ricostruiamo Palermo dalla Cultura. Gli hashtag di indirizzo da utilizzare sui social sono esclusivamente i seguenti: #ilsindacatochevogliAmo #laforzadellavoro Presenti il Segretario Generale dell’UGL, Francesco Paolo Capone, e il Segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno, Giovanni Condorelli. Il congresso si potrà seguire in real time anche tramite la pagina ufficiale facebook, "UGL-UTL Palermo".