Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2016

FORMAZIONE PROFESSIONALE IN SICILIA, UGL: “SIAMO PERPLESSI E PREOCCUPATI PER L’AVVIO DELLE ATTIVITA’ FORMATIVE”

“Siamo perplessi e preoccupati per le sorti dei lavoratori della formazione professionale. Dall’incontro di ieri con l’Assessore Marziano e con il Dirigente Generale Silvia è emerso che i tempi per l’avvio delle attività formative in Sicilia potrebbero allungarsi”. A dichiararlo congiuntamente Giuseppe Mascolo, Segretario Generale dell’Ugl Scuola  e Giuseppe Messina, Responsabile regionale dell’Ugl Sicilia. “Gli effetti del ricorso al Tribunale regionale amministrativo da parte di un ente di formazione non tarderanno ad arrivare – aggiungono i sindacalisti - e l’Avviso 3 potrebbe nei prossimi giorni essere ritirato. Eppure proprio l’assessore Marziano aveva rassicurato nei giorni scorsi i lavoratori anticipando che stava lavorando ad una soluzione”. “Dall’incontro di ieri – sostengono Mascolo e Messina - è emersa la solita confusione nella gestione del comparto da parte dell’assessore alla Formazione professionale di turno, anche nella gestione delle riunioni”. “Com’è possibile- chiedono …

UGL, A RAGUSA UNA DONNA PER LA PRIMA VOLTA, GIANNA DI MARTINO, ALLA GUIDA DELL’UNIONE TERRITORIALE DEL LAVORO

Cambio di testimone in Ugl a Ragusa, dove l’ex reggente Giovanni Condorelli passa le consegne a Gianna Di Martino. “Una donna alla guida dell’Unione Territoriale di Ragusa, un elemento di novità, ma nel solco della continuità”,   si legge in una nota dell’Utl/ Ugl  del capoluogo ibleo.


DELOCALIZZAZIONI, VIRZI’ (UGL): DA ALMAVIVA A UNICREDIT UNA DERIVA LAVORATIVA DA SCONGIURARE

“Il preoccupante fenomeno delle delocalizzazioni non è da sottovalutare,  adesso è una deriva lavorativa dilagante da bloccare assolutamente, le grandi aziende tendono a portare sempre più  le lavorazioni all’estero abbattendo i costi con manodopera non qualificata a discapito dei lavoratori italiani più qualificati”, così ritorna sull’argomento Filippo Virzì (nella foto a destra), Segretario Nazionale dell’Ugl credito con delega alla comunicazione che aggiunge: “la nostra organizzazione è impegnata su più fronti, ha da sempre affrontano questo fenomeno in tutti i settori lavorativi da Unicredit dove abbiamo da tempo sollevato obiezioni scrivendo a diverse Procure di’Italia,  circa la legalità del trasferimento in Romania dell’attività Legal Services Documentation, ufficio preposto a rispondere alle procure di tutta Italia a fronte di indagini coperte da segreto istruttorio/investigativo, in breve si tratta di attività molto delicata, di massimo riserbo,  a non ultimo,  in Almaviva do…

SISTEMA INFORMATICO SILAV, MESSINA (UGL): BUONE NOTIZIE DALL’ASSESSORE MICCICHE’

"Abbiamo ricevuto rassicurazioni dall'assessore al Lavoro, Gianluca Miccichè, le comunicazioni obbligatorie non subiranno alcun arresto compreso il sistema Silav". A dichiararlo Giuseppe Messina, Responsabile Ugl Sicilia. "L'assessore Miccichè - prosegue - ci ha informato che nei prossimi giorni sarà affidata la gestione del sistema informatico Silav a seguito dell'apertura delle buste a conclusione della procedura avviata con la manifestazione d'interesse. Mentre, il CO Sicilia, sistema informatico per la gestione delle assunzioni e dei licenziamenti non ha subito alcun rallentamento". "Nel ringraziare l'assessore Miccichè - conclude Messina - continueremo a vigilare sullo stato di attuazione delle procedure fino alla regolarizzazione definitiva  del servizio".

DELOCALIZZAZIONE, VIRZI’ (UGL): “UN FENOMENO AI LIMITI DELLA LEGALITA’ ”

“Il fenomeno delle delocalizzazioni è ai limiti della legalità, ciò  vale per molti settori  e ne sono un esempio  per tutti Unicredit e Almaviva”. A dichiararlo è Filippo Virzì , Segretario Nazionale dell’Ugl credito con delega alla comunicazione. “Esprimiamo la nostra solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori di Almaviva di Roma e Palermo,  -  dichiara Virzì - in particolare ai  1670 lavoratori dichiarati dall’azienda con la procedura di mobilità in esubero nel capoluogo regionale, in un sito dove viene impiegato il 65% di donne”. “Questo fa intuire  - spiega - che gli effetti devastanti andranno oltre i numeri apparenti, per via dei mutui e dei prestiti  personali contratti in questi ultimi anni dagli stessi lavoratori, una deriva   devastante anche dal punto di vista sociale,   che va assolutamente  bloccata con il contributo e il buon senso di tutti, in particolare di Almaviva e delle forze politiche regionali e nazionali”. Il nostro sindacato -  conclude il sindacalista  -  farà…

RIFIUTI, UGL: “A MAZARA DEL VALLO SOLUZIONI CONDIVISE PER EX ATO BELICE AMBIENTE”

"Esprimiamo soddisfazione per l'accoglimento da parte del sindaco di Mazara del Vallo delle proposte dell'Ugl formulate nel corso di precedenti incontri avuti con l'amministrazione comunale in ordine alla vertenza dei lavoratori dipendenti dell'ex ATO Belice Ambiente". È quanto dichiara Alessandro Franchina, responsabile per la provincia di Palermo della Federazione Igiene Ambientale comparto Ato e referente del sindacato al tavolo regionale sulla riforma del comparto dei rifiuti in Sicilia, a margine dell'incontro di ieri con il sindaco della città di Mazara del Vallo, Onorevole Nicolò Cristaldi, al quale ha partecipato anche Giuseppe Messina, Reggente dell'Ugl Sicilia. "Le soluzioni condivise con il sindaco Cristaldi - aggiunge il sindacalista -prevedono la possibilità per i lavoratori di rientrare da subito al lavoro tornando a percepire la retribuzione per il servizio reso sul territorio, superando gli ostacoli che ad oggi hanno impedito l&…

UNICREDIT: L’UGL CREDITO IL 4 APRILE INDICE ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DI PALERMO E PROVINCIA

Si terrà a Palermo, lunedì 4 aprile, una assemblea dei lavoratori delle unità produttive di Palermo e provincia di Unicredit ì, con inizio alle ore 14,30 per l’intero orario di lavoro pomeridiano, presso  la sala conferenze dell’Ugl Sicilia, in via Tripoli n. 11, con il seguente odg: situazione aziendale, accordi del 5 febbraio 2016 e del 7 marzo 2016. Saranno presenti il Dirigente Nazionale membro del Coordinamento Unicredit Ugl credito, Gianfranco Pensabene, e il Segretario Nazionale dell’Ugl credito con delega alla comunicazione, Filippo Virzì.

REGIONE, MESSINA (UGL): "L'ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO MICCICHÈ INTERVENGA PER FARE CHIAREZZA SULL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE INFORMATICA DEL SISTEMA SILAV

"L'assessore regionale al Lavoro Gianluca Miccichè intervenga con immediatezza per fare chiarezza sull'affidamento del servizio di gestione informatica del Sistema Silav". 
E quanto dichiara Giuseppe Messina, responsabile regionale dell'Ugl in Sicilia commentando l'interruzione del servizio in Sicilia erogato attraverso il Sistema informatico Silav e garantito fino a ieri dalla società esterna 'ETT' il cui contratto è scaduto ieri". "Siamo preoccupati - sottolinea il sindacalista - perché da oggi in Sicilia potrebbero subire un pesante rallentamento le procedure di rilascio da parte dei Centri per l'Impiego (CoI) della dichiarazione di immediata disponibilità, del patto di servizio, della scheda anagrafica professionale, della check list  di Garanzia Giovani, ecc. La mancata programmazione per tempo - stigmatizza - da parte del dipartimento regionale Lavoro, che ha messo a bando l'affidamento del servizio per pochi mese ancora e sol…

EX ATO BELICE AMBIENTE, FASOLA (UGL): NEL TRAPANESE VICENDA RIFIUTI DAI MILLE LATI OSCURI

"Servizi interrotti, personale spostato da un cantiere ad un altro come se fossero pedine e non persone, benché meno lavoratori, ed in tutto questo marasma ovviamente non dobbiamo discutere del pagamento delle retribuzioni. Tutto questo è il risultato dei super poteri assegnati al commissario straordinario nominato dal presidente della regione con l'ordinanza 1/rif. del 14 gennaio 2016".
Ad affermarlo Franco Fasola, Responsabile dell'Unione Territoriale del Lavoro di Trapani Utl-Ugl commentando la vicenda dai mille lati oscuri che riguarda il servizio di raccolta rifiuti negli 11 comuni dell'ex Ato Belice Ambiente. "Nel territorio della città di Mazara del Vallo - prosegue il sindacalista -assistiamo ad un continuo cambio di idee e di false promesse, a partire dalla presentazione della dotazione organica che ancora attendiamo". Che aggiunge "va precisato ad onor del vero di essere venuti a conoscenza a mezzo stampa che la srr Trapani provincia sud…

ALMAVIVA, VITTI (UGL): LA VERTENZA PIÙ GRAVE DEGLI ULTIMI 10 ANNI PER LA CITTÀ DI PALERMO

Dopo diversi incontri istituzionali per trovare una soluzione e dare così garanzie occupazionali ai lavoratori di Almaviva, principale azienda di call center in outsourcing italiana,  purtroppo è arrivata, come una doccia fredda, l’apertura delle procedure di mobilità, secondo la L. 223/91 (licenziamenti collettivi) che riguarda fino a 2988 lavoratori. Palermo è la sede Almaviva maggiormente colpita con 1670 lavoratori dichiarati in esubero, in un sito dove viene impiegato il 65% di donne". Così  Antonio Vitti, Segretario Provinciale Ugl Telecomunicazioni di Palermo che aggiunge  "l’Azienda ha dichiarato un calo dei ricavi a livello nazionale del 37%, anche a seguito dell’esito negativo della gara con ENEL". « Per i siti produttivi di Palermo, l’azienda sostiene  - spiega Vitti -  anche una insostenibilità economica dei due distinti complessi (via Marcellini e via Cordova). Pertanto le risorse verranno concentrate in unico complesso,  quello di via Cordova". I Lavorat…

CAMPAGNA TESSERAMENTO UGL 2016

SVILUPPO ITALIA SICILIA: UGL, LA MESSA IN LIQUIDAZIONE HA IL SAPORE DEL GROTTESCO

"Il Parlamento siciliano faccia chiarezza sull'ennesima beffa a danno dei lavoratori. La decisione assunta del Consiglio di Amministrazione di Sviluppo Italia Sicilia e volta ad avviare la procedura di messa in liquidazione della partecipata regionale, ha sapore del grottesco ed apre una vertenza occupazionale di cui la Sicilia ne poteva fare a meno". E' quanto dichiara Giuseppe Messina, Responsabile regionale dell'Ugl in Sicilia alla notizia della volontà dell'organo decisionale della partecipata al cento per cento della Regione Siciliana di avviare la messa in liquidazione di Sviluppo Italia Sicilia "Una decisione incomprensibile – spiega Messina - se si pensa che Sviluppo Italia Sicilia dal novembre scorso sta operando grazie un contratto stipulato con il Dipartimento Formazione Professionale nella rendicontazione delle attività formative degli enti di formazione professionale in Sicilia e  nell'istruttoria delle istanze di accreditamento dei sog…

REGIONE: UGL, SODDISFATTI INCONTRO CON ASSESSORE AL LAVORO

“Siamo soddisfatti dell’incontro con l’Assessore al Lavoro, Gianluca Miccichè che ha recepito le istanze della nostra Organizzazione sindacale assumendosi l’impegno che le graduatorie saranno sbloccate prima dell’avvio al lavoro dei lavoratori forestali. E’ quanto dichiara Francesco Tragno (nella foto), Reggente provinciale dei forestali di Caltanissetta intervenendo all’incontro presso il dipartimento regionale Lavoro dell’Assessorato regionale alla Famiglia, alle politiche sociali ed al lavoro alla presenza dell’assessore al ramo e del dirigente generale ad interim del dipartimento Lavoro, la dottoressa Maria Antonietta Bullara.
A capeggiare la delegazione sindacale Franco Arena, Segretario regionale dei forestali dell’Ugl,  presenti  oltre a Tragno, Manuel Bonaffini, Responsabile Agroalimentare della provincia di Caltanissetta, Giovan Battista Fricano, Segretario provinciale del Sindacato Agricoli e forestali dell’Ugl di Palermo e Antonio Bologna del direttivo provinciale del Sindaca…

PALERMO: MONTE DEI PASCHI DI SIENA, PER LA SICILIA RIUNIONE PROGRAMMATICA DELL’UGL CREDITO

Si è svolta a Palermo in data 16 marzo,  presso la sala conferenze dell’Ugl Sicilia, una riunione programmatica dell’Ugl Credito Sicilia. Al centro dell’incontro, il Monte dei Paschi di Siena, il tema trattato si è basato sullo sviluppo e sulla presenza nel territorio regionale del sindacato. All’incontro hanno partecipato  Gabriele Voltolini e Fausto Elia, dell’Organo di Coordinamento MPS - Segretario dg Siena, Giuseppe Amalfi, dell’Organo coordinamento MPS - Segretario rsa Messina, Luogo D'Arrigo,  Segretario Rsa Messina, Antonino Pellerito, Cooordinatore Regionale MPS per la Sicilia Occidentale, Vincenzo Scalisi, Segretario Rsa MPS Palermo, Vito La Porta,  Segretario Regionale per la Sicilia Occidentale e Filippo Virzì, Segretario Nazionale responsabile della comunicazione, il quale a margine dell’incontro ha dichiarato : “sono davvero soddisfatto per il lavoro portato avanti dai quadri sindacali del Monte dei Paschi, la nostra organizzazione è in crescita, stiamo puntando su g…

LIBERI CONSORZI COMUNALI: MESSINA (UGL), IL COMMISSARIAMENTO E’ L’EMBLEMA DELLA STAGIONE FALLIMENTARE DEL GOVERNO CROCETTA

“Il commissariamento dei Liberi Consorzi Comunali è l’emblema della stagione fallimentare del Governo Crocetta. Dopo 60 Commissari succedutisi in tre anni e tre leggi regionali di settore approvate,  la n.7 del 27 marzo 2013, la n.8 del 24 marzo 2014 e la n.15 del 4 agosto 2015 ed un disegno di legge in attesa di essere incardinato in Aula al Parlamento siciliano, il n.1070/A, la dicono lunga sulla confusione creata dall’esecutivo regionale, con tre commissari che già si sono dimessi ed altri in procinto di farlo e con il conseguente collasso dei servizi essenziali la cui erogazione è a rischio sul territorio. Ciò ha indubbiamente prodotto disagio tra i cittadini ed i lavoratori delle ex province e delle parrtecipate che vedono a rischio il proprio futuro, con serie ripercussioni anche sulle istituzioni scolastiche, le infrastrutture e la viabilità”. A dichiararlo Giuseppe Messina, Responsabile regionale dell’Ugl Sicilia intervenendo in mattinata all’incontro all’Assemblea Regionale Si…

TELECOMUNICAZIONI: UGL, PER IL SETTORE IN CRISI URGE TAVOLO TECNICO

Il rinnovo del contratto nazionale del settore, inserendo le clausole sociali per la salvaguardia dei lavoratori, l’imposizione del rispetto delle regole già esistenti come la direttiva europea sulle delocalizzazioni, l’ipotesi di ammortizzatori sociali per evitare il peggio, ispezioni nel settore contro tutte le irregolarità finora verificatesi, formazione dei lavoratori verso l’uso di nuove tecnologie, un tavolo tecnico per monitorare tutto il settore in crisi e per ogni vertenza dei call center. Sono alcuni dei nodi, si legge in una nota sindacale dell'Ugl Telecomunicazioni,  affrontati durante il tavolo nazionale di crisi del settore dei call center riunito al Ministero dello Sviluppo economico (Mise), al quale hanno preso parte oltre ai rappresentanti di categoria anche i sindacati Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil. Al tavolo di confronto per discutere anche della vertenza  occupazionale Almaviva di Palermo, i sindacati, il Mise, la Confindustria ed il Comune di Palermo. I ra…

ENI: GALIOTO (UGL), NO ALLA CHIUSURA DELLA VERSALIS

Siamo contrari al disimpegno dell'Eni nell'area industriale di Priolo Gargallo Augusta e Melilli e diciamo no al chiusura della Versalis. Così il Segretario provinciale dell’ Utl/Ugl di Siracusa, Antonio Galioto, aggiungendo che “la manifestazione del 12 marzo scorso, alla quale ha partecipato massicciamente l'Ugl chimici, l'Url metalmeccanici ed i tanti dirigenti di altre categorie che si sono uniti e stretti alla vertenza occupazionale dell'area industriale del petrolchimico siracusano, testimonia la necessità di rivedere l'approccio alla politica economica in provincia di Siracusa, dare seguito ai protocolli d'intesa, agli accordi di programma per il rilancio del bacino industriale, garantire i livelli occupazionali, la bonifica delle aree interessate per lo sviluppo del porto di Augusta e dell'economia intorno a questa grande risorsa per il territorio”.

LAVORO: VERTENZA DELFINO, FIORINO (UGL), ASSENZA DI DIALOGO E POCA CHIAREZZA NEI RAPPORTI SINDACALI

La Federazione Terziario dell'Ugl torna ad attaccare la gestione commissariale della società Delfino Srl e punta il dito sulla poca chiarezza dei rapporti sindacali, criticando l'assenza di dialogo con il Dott. Fresina, amministratore giudiziario della stessa. L'Ugl, si legge in una nota, critica la scelta dell'amministratore giudiziario di reinventarsi dietro la stampa per  rispondere ad alcune delle richieste avanzate dal sindacato con note circostanziate. Domande che si fanno sempre piu’ numerose rispetto ad una condotta che la dirigenza del Terziario dell'Ugl continua a definire  “arbitraria”, ironizzando su questa gestione che appare tutt’altro che “controllata”. Il Dott. Fresina,  ha dichiarato sul Giornale di Sicilia dello scorso 6 marzo che "E’ stato firmato accordo”. Affermazione che non sposta però il problema perché per il sindacato il Dott. Fresina persevera in un comportamento che lascia intravedere ombre. Difatti, e’ dal mese di febbraio, come de…

EX ATO PA 2 ALTO BELICE AMBIENTE: UGL, PRIMO ACCORDO AL COMUNE DI ALTOFONTE

Il Comune di Altofonte è il primo dei Comuni soci del fallito ATO PA 2 Alto Belice Ambiente ad avere definito tutti gli adempimenti per uscire dalla situazione emergenziale creatasi con il fallimento della società d’ambito avvenuta in data 22/12/2014. La Giunta Comunale guidata da Antonino Di Matteo  il 9 Marzo ha deliberato il piano per l’affidamento settennale del servizio di raccolta integrata dei rifiuti, rispettando  l’accordo sindacale sottoscritto il 22/4/2015, nel pieno rispetto della Legge di settore che prevede la clausola sociale della piena occupazione del personale già impegnato.  L’Assessore al ramo Gaspare Pandolfo ha trasmesso la proposta al Consiglio Comunale, prontamente convocato per il giorno 18. Successivamente, cosi come previsto dalla Legge Regionale, saranno gli uffici dell’UREGA a espletare le procedure d’appalto. Questo è quanto si legge in una nota diramata dall’Ugl Federazione Igiene Ambientale. L’accordo in questione è stato frutto di sinergie fra l’Ugl rappres…

SINDACATO: ANCHE A MESSINA L’UGL PROTAGONISTA PER UN RILANCIO DAL TERRITORIO

Il rilancio dell'azione politico-sindacale al centro dell'incontro tenutosi a Messina nel pomeriggio che ha riunito i quadri dirigenti territoriali dell'Ugl.  Ai lavori presieduti dal Reggente dell'Utl-Ugl di Messina, Mimmo Mascolo, ha partecipato il Responsabile regionale dell'Ugl Sicilia, Giuseppe Messina, ed il Responsabile rapporti istituzionali del sindacato nell'Isola, Maurizio Caliva'. "Stiamo lavorando con costanza e impegno - afferma Mascolo - per restituire linfa e credibilità al sindacato nella provincia di Messina. I primi risultati cominciano ad arrivare e tanta gente si avvicina mostrando curiosità e grande interesse al nuovo corso". "L'Ugl in Sicilia è impegnata nel rilancio del sindacato che ha deciso di  voltare pagina - dichiara Messina - per puntare su una classe dirigente attenta alla tutela dei lavoratori e ad una rispettosa osservanza delle regole statutarie e contabili". "Con il commissariamento della Utl …

SINDACATO: A TRAPANI DIRETTIVO PROVINCIALE DELL’UGL SANITA’

A Trapani in data 10 marzo, si è tenuta una riunione presso i locali dell’Unione Territoriale del Direttivo provinciale della Federazione Sanità ,  alla  presenza del Responsabile Regionale dell’Ugl Sanità, Renzo Spada, del segretario provinciale, Vito Ditta del commissario UTL- Ugl Trapani, Francesco Fasola.
Durante la partecipata  riunione,  sono stati trattati temi  riguardanti il delicato settore della Sanità, evidenziando come in questo particolare momento di crisi e di cattiva gestione della sanità in Sicilia, oltre ai pazienti quelli che stanno pagando il prezzo più alto sono proprio i lavoratori del settore che vedono ogni giorno svilire il proprio ruolo e vacillare il posto di lavoro soprattutto nella sanità privata.

CREDITO: VIRZI’ (UGL), “IL NOSTRO SINDACATO VICINO AI CITTADINI GRAVATI DAI DEBITI SCATURITI DA ESPOSIZIONI CON BANCHE E FINANZIARIE”

“La nostra organizzazione sindacale  è sempre sensibile ad accogliere nuovi input e quindi strumenti  innovativi purchè etici, a tutela del cittadino e delle famiglie, che spesso si ritrovano nel baratro della disperazione, per non sapere cosa fare a causa delle loro  pesantissime posizioni debitorie,  provocate da sovraindebitamento, al cospetto  di finanziarie e banche”. A dichiararlo è Filippo Virzì, Segretario Nazionale, responsabile della comunicazione dell’Ugl Credito, a margine del  tenutosi a Palermo,presso il complesso Oratorio Santissimo Rosario in Santa Cita, dedicato al tema Anomalie bancarie e crisi da sovra indebitamento, il quale vedrà anche la partecipazione del Vice Segretario Regionale dell'Ugl Credito per la Sicilia Occidentale, Giuseppe Rumore. “Tutto ciò -  spiega il sindacalista - ,  porta inevitabilmente ad anomalie di sistema ed a contenziosi che tolgono la giusta serenità alle famiglie,  già gravate dalla situazione contingente di grande sofferenza economica…

SINDACATO: UGL, ANCHE DA ENNA NUOVO CONTRIBUTO PER IL POTENZIAMENTO DEI SERVIZI A BENEFICIO DELLA TERRITORIALITA’

"Il rilancio dell'azione politico sindacale ed il potenziamento delle strutture territoriali sono stati alcuni dei temi affrontati con il segretario dell'Unione Territoriale del Lavoro di Enna, Franco Albano, nel corso dell'incontro di ieri presso la sede del sindacato ad Enna". A dichiararlo Giuseppe Messina, Responsabile Ugl Sicilia. "Sosteniamo l'attività degli operatori Caf e patronato Enas  aggiunge il Reggente nell'Isola dell'Ugl - e ne promuoviamo lo sviluppo nella provincia di Enna".  "Abbiamo discusso e ragionato - conclude Messina - sulle possibili soluzioni inerenti alcune vertenze occupazionali riguardanti alcune categorie di lavoratori ed incontrato iscritti e simpatizzanti". Soddisfazione ha espresso il segretario Albano a conclusione dell'incontro sindacale.

REGIONE: UGL, ANCORA UNA FINANZIARIA FRUTTO DI ASSENZA TOTALE DI CONCERTAZIONE

“L’assemblea regionale siciliana come ogni anno ha approvato il documento finanziario, sin dal 2013  il testo della finanziaria viene definito un falso d’autore, e anche quest’anno non si sono smentiti, Governo Regionale e Parlamento Siciliano, mesi  di lavoro, trattative, consultazioni e confronto con le OO.SS se così si può definire, senza che le stesse abbiano potuto contribuire in maniera propositiva alla stesura del documento finanziario. Non è stata data alcuna opportunità si è dovuto subire tutto secondo le direttive di Crocetta”. A dichiararlo è Gaetano Cassibba (nella foto), Responsabile Regionale ESA e Enti Vigilati. “Ma la cosa ancora più grave che appena diventerà Legge dopo la pubblicazione in GURS – denunica il sindacalista -  non produrrà alcun effetto se Renzi non invierà  i famosi 500 milioni di euro necessari per la sopravvivenza della Regione, dei cittadini, dei lavoratori, una regione letteralmente allo sbando, con poca lucidità di programmazione, senza alcun inve…

UGL: QUALITA’, PUNTUALITA’ E PROFESSIONALITA’ NEI SERVIZI OFFERTI DAI PATRONATI

“L’Enas gode di buona salute ed abbiamo già messo mano ad un piano di riorganizzazione della rete degli sportelli – afferma Eugenio Bartoccelli, nuovo Responsabile nazionale delle strutture Enas - potenziando la piattaforma operativa ed i servizi erogabili all’utenza in tutto il territorio nazionale. Siamo fiduciosi e fortemente convinti – prosegue - che qualità, puntualità e professionalità caratterizzeranno nei mesi a venire ancora più di prima l’azione dei patronati dell’Ugl sul territorio ”. Intervenendo alla giornata formativa, organizzata dal Caf Ugl Srl di Roma, Bartoccelli ha esposto il piano di rilancio dell’Enas  alla folta platea di operatori e nuovi convenzionati, motivandoli al punto giusto per meglio interpretare sul territorio il delicato e complesso ruolo fatto di costante studio, approfondimento e presenza sul luogo di lavoro per rispondere al meglio alle richieste dell’utente. “Il nuovo supporto informatico di cui si è dotato il Caf consentirà a tutti gli operatori d…

FINANZIARIA: UGL "ASSENTI NORME PER LO SVILUPPO"

"Lo stesso presidente Rosario Crocetta condivide i dubbi che arrivano da piu' parti: in questa finanziaria non ci sono norme per lo sviluppo, e noi non ci sentiamo di smentirlo lo avevamo gia' annunciato in tempi non sospetti e lo ribadiamo con forza oggi, e' urgente una manovra che riporti la centralita' della politica sulla questione non piu' derogabile del lavoro giovanile, e che non sia, come invece e' sempre stato, un sussidio o un posto da precario, ma una seria opportunita' per il lavoratore e per la nostra terra". Cosi' Giuseppe Messina, responsabile dell'UglSicilia che aggiunge: "La nostra non e' una dichiarazione di circostanza, ma la presa d'atto di un evidente disagio di una classe politica che non sa piu' che pesci prendere. Settimane di battaglie, divisioni, accuse e assenze forzate e calcolatrici. E non e' tutto. Chiuso il dibattito il resoconto e' triste. Ancora una volta hanno pagato dazio i dipend…

SERVIZI FISCALI E D’ASSISTENZA SOCIALE, PER L’UGL SUL TERRITORIO AL SERVIZIO DI TUTTI , ALL’INSEGNA DELLA QUALITA’

In data 4 marzo, si è tenuto a Palermo presso l’hotel Palazzo Sitano, corso di aggiornamento fiscale 2016,  "Caf servizi di qualità", organizzato dall'Utl/Ugl di Palermo e dall'Ugl Sicilia per gli operatori Caf  della Sicilia Occidentale,  alla presenza dei vertici nazionali dei servizi dell'Ugl, Cinzia Marzoli, Presidente del Caf Ugl ed Eugenio Bartoccelli, responsabile centrale dei patronati dell'Enas, del Segretario Confederale dell’Ugl  Giovanni Condorelli, di Fabrizio Nardi  - DG Caf Ugl, di Marco di Rosa -  Consulente Fiscale Ugl, Chiara Marcozzi - Caf Ugl srl,  e dei Segretari Responsabili  di Palermo, Trapani, Caltanissetta e Agrigento. La giornata d’aggiornamento, si legge in una nota congiunta rilasciata dall’Utl/Ugl di Palermo e dall’Ugl Sicilia, “rappresenta un’importante giornata formativa/informativa, per rilanciare sul territorio dei servizi di qualità, i quali rappresentano la vera impalcatura sulla quale l'Ugl punta per affrontare le sfide…

SINDACATO: A PALERMO DIRETTIVO PROVINCIALE DELL’UGL TELECOMUNICAZIONI

A Palermo in data 3 marzo, si è tenuta una riunione presso la saletta convegni dell’Unione Regionale Sicilia del Direttivo della federazione telecomunicazioni  del capoluogo, alla presenza del Responsabile Regionale dell’Ugl Sicilia, Giuseppe Messina. Tra i temi trattati la vertenza Almaviva,  che vedrà il sindacato presente all'incontro del prossimo 9 marzo al Mise,  e la riorganizzazione della categoria in provincia di Palermo per il rilancio dell'azione politico sindacale a tutela dei lavoratori.

FORESTALI: ARENA (UGL), GOVERNO CROCETTA ANCORA UNA VOLTA AVVERSO

“Ancora una volta il Governo Crocetta si abbatte sui lavoratori forestali e si  allontana pericolosamente il percorso verso la stabilità occupazionale dopo decenni di precariato”. Ad affermarlo Franco Arena, Segretario regionale dei forestali , commentando la finanziaria in dirittura d'arrivo all'Ars. "Nei diversi incontri e comunicati fatti dal Governo Regionale  - aggiunge  - non si parla mai di Aumento di giornate e/o stabilizzazione, si parla solo di: divisione del comparto antincendio con quello della montagna, tagli su rimborso chilometrico, blocco o sospensione del turnover e per ultimo di casellario giudiziario". "Sono alcune delle proposte che si riescono a capire dalla probabile proposta di legge governativa oltre alla certificazione del lavoro , -  sostiene Arena - ed è pronta, quindi, ad abbattersi la scure sul comparto forestale in Sicilia" Forse, il Governo regionale di Rosario Crocetta e il suo assessore regionale all’Economia, Alessandro Bacc…