Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2008

"DIPENDENTI DI OMNIA SERVICE VITTIME DI INGIUSTIZIE " SIT IN DI PROTESTA DELL' UGL"

Si è tenuto in data 1.9.08 un sit in dei lavoratori Omnia Service di Palermo il prossimo , dinanzi la sede di via Palazzo Gamma, in via Lanza di Scalea 1350.
L’iniziativa è stata organizzata e promossa dalla segreteria regionale dell’Ugl Telecomunicazioni nello stesso giorno in cui il sindacato ha proclamato, a livello nazionale, l’astensione dal lavoro per i dipendenti dell’azienda.
“Lo sciopero – si legge in una nota siglata da Paolo Di Mitri e Antonio Vitti, rispettivamente segretario regionale e provinciale del settore Telecomunicazioni – è stato indetto per sottolineare, ancora una volta, l’ingiusto trattamento riservato ai dipendenti dall’azienda nel passaggio del CCNL Commercio a quello delle telecomunicazioni”.
Tra i motivi della protesta sindacale, anche “il mancato riconoscimento, ad oggi, dell’inquadramento al quarto livello per i lavoratori, e la mancata corresponsione, da parte dell’azienda, di un’equa una tantum per consentire ai dipendenti il recupero, almeno in parte, di …

COMUNICATO STAMPA - VIRZI’: “SI ALL’UTILIZZO DEI DETENUTI DA ADIBIRE AI LAVORI UTILI ALLA SOCIETA’ ”

“Sarebbe opportuno estendere a tutto il territorio siciliano e non solo, l’iniziativa attuata nell’ hinterland milanese, relativa all’utilizzo dei detenuti con pene lievi, ai lavori di pubblica utilità.
”Lo ha dichiarato Filippo Virzì, Responsabile politiche per il lavoro dell’Ugl Sicilia.“Oggi per fortuna, il progetto – Recupero patrimonio ambientale - avviato nel 2004 dall’allora capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (Dap) Giovanni Tinebra” , – prosegue il sindacalista – “ha trovato nel nuovo ministro della Giustizia Angelino Alfano, un grande sostenitore, pertanto, per gli enti locali e le regioni si tratta di una buona opportunità, finalizzata alla definizione sul territorio di accordi “cittadini” fra gli Assessorati ai servizi sociali e le aziende di servizio, favorendo da un lato il reinserimento sociale dei detenuti piu’ meritevoli da adibire alla manutenzione e pulizia di parchi, strade e cimiteri, e dall’altro offrendo alla collettività, un servizio utile so…

LOMBARDO INCONTRA I VERTICI DELL'UGL SICILIA

Si è tenuto a Palazzo d’Orleans, un incontro istituzionale tra il Presidente della Regione Siciliana On.le Raffaele Lombardo ed i vertici dell’Ugl Sicilia.

Per l’organizzazione sindacale erano presenti Giovanni Condorelli, segretario generale dell’Ugl siciliana, Franco Fasola, Maurizio Calivà, Filippo Virzì e Giuseppe Messina, tutti componenti della segreteria regionale della stessa Ugl isolana.
Nel corso dell’incontro sono emersi alcuni temi di scottante attualità quali, lo snellimento dell’apparato burocratico della Regione Siciliana ed il blocco delle assunzioni, voluto fortemente da Lombardo e la necessità di implementare da parte dalla Regione una nuova pianta organica con l’attuazione di un monitoraggio dei dipendenti impegnati sul territorio, per il migliore utilizzo qualificante, nel rispetto dei profili professionali dei lavoratori. Il Segretario Condorelli ha consegnato al Presidente Lombardo il Documento di Programmazione che sintetizza il punto di vista dell’azione sindacale …