Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2008

Convocazione tavolo partenariato strategico alla Provincia Regionale di Palermo

In data 23 Settembre u.s. si è tenuta una riunione presso palazzo Comitini del partenariato socio-economico e l’Ufficio del Piano Strategico.
Detto ufficio è stato istituito in seno alla Presidenza della Provincia, che a partire dalle elaborazioni già condotte e dalla concertazione con il territorio dovrà elaborare un “Piano strategico per la competitività e la coesione territoriale”.
Nella sopra citata riunione, alla quale per la UGL ha partecipato la dirigente sindacale Margherita Gambino, si è avviato un percorso virtuoso per condividere strategie anche in vista della predisposizione degli strumenti attuativi dei PO 2007-13 della Regione Siciliana.
Per raggiungere la predisposizione dei documenti e la condivisione del suddetto “Piano strategico “ si è costituito un Laboratorio per lo sviluppo, la cui sede è stata inaugurata in data 25 settembre ’08.

La Ugl ha esternato il proprio plauso per l’iniziativa auspicando che il confronto e la condivisione non fosse relegata solo al mondo dell…

D’ANTONI (UGL): “SUBITO UNA RIFORMA DELLA POLIZIA PENITENZIARIA”

“L’ennesimo suicidio di un collega ci lascia sgomenti, e ripropone drammaticamente all’attenzione le innumerevoli emergenze che affliggono il corpo della polizia penitenziaria”: lo dichiara il segretario regionale FNPP dell’Ugl Francesco D’Antoni, a seguito della tragedia verificatasi nella casa circondariale di Bicocca, a Catania, dove un assistente capo della Polizia Penitenziaria si è tolto la vita. “Da tempo – spiega D’Antoni – l’Ugl denuncia le problematiche condizioni nelle quali operano gli agenti, sottoposti a stress e tensioni psicologiche continui, dovuti sia al sovraffollamento delle case circondariali, sia alla carenza di organico: occorre prendere atto della necessità di attuare, con urgenza, una riforma complessiva del Corpo, i cui sacrifici e il cui spirito di abnegazione nei confronti dei cittadini e dello Stato non ricevono le dovute attenzioni e il giusto riconoscimento, a partire da un trattamento economico penalizzante, che non tiene conto dell’aumento generale del…

SINDACATI : PREOCCUPAZIONE PER RIPERCUSSIONI FALLIMENTO LEHMAN BROTHERS

I Segretari Generali dei nove sindacati del settore credito manifestano gravi preoccupazioni per l’esposizione della clientela su titoli direttamente o indirettamente riconducibili al fallimento di Lehman Brothers, profondamente radicata in Europa, malgrado la sottoscrizione in Italia di importanti protocolli frutto della strategia di responsabilità sociale ed ambientale sulla quale le OO.SS. hanno incalzato le controparti e che ha condotto alla sottoscrizione di importanti accordi di garanzia.
Per Filippo Virzì – Dirigente Nazionale dell’Ugl credito - sul livello di rischio di questi titoli è stato mantenuto un’assoluto silenzio, il coinvolgimento trasversale dei portafogli azionari ed obbligazionari della clientela nonché quelli di Fondi comuni, Fondi Pensioni, Polizze vita appare inevitabile, pertanto conclude il sindacalista, non è più rinviabile una rigorosa riforma dei mercati finanziari nella direzione di un’efficace regolazione, una nuova fase di sviluppo nella stabilità econo…

UGL PESCA: PRESENTATO DISEGNO DI LEGGE PESCA IN III° COMMISSIONE ARS

Presentato in Commissione “Attività Produttive” dell’Assemblea Regionale Siciliana, una proposta di legge che introduce una innovazione nel settore della pesca.
Il testo prevede la formazione professionale degli operatori della pesca durante il periodo di fermo tecnico allo scopo di sensibilizzarli sulla materia della sicurezza nei luoghi di lavoro, sulle procedure igienico-sanitarie nel trattamento dei prodotti ittici catturati, sulle materie dell’antincendio, antifalla, primo soccorso, etc.
Inoltre, la proposta di legge prevede la riqualificazione professionale dei pescatori investiti della chiusura dell’attività di pesca per effetto della demolizione definitiva dei natanti da pesca.
La previsione normativa – dichiara il Segretario regionale UGL SICILIA, Giovanni Condorelli (nella foto) , mira a responsabilizzare i lavoratori del settore della pesca siciliano sulle norme sicurezza e igienico-sanitarie attraverso percorsi di formazione mirati, ed ha anche l’obiettivo di riqualificare tu…

L'UGL SICILIA INCONTRA L'ASSESSORE REGIONALE ALLA SANITA' ON.LE RUSSO E L'ASSESSORE AL BILANCIO ON.LE CIMINO

Si è svolto in data 12 settembre un doppio incontro istituzionale in separata sede, tra l’Assessore regionale alla sanità, dott. Massimo Russo, l’Assessore regionale al bilancio, On.le Michele Cimino ed il Segretario regionale dell’UGL, dott, Giovanni Condorelli.
Nel corso della riunione Condorelli nel presentare la struttura regionale dell’UGL, ha affrontato con l’Assessore al bilancio Russo i temi relativi al riassetto della finanza regionale e dello strumento di bilancio, i nuovi incentivi per la ripresa dei settori produttivi e la creazione di nuove opportunità di occupazione per i tanti disoccupati mentre con l’assessore alla sanità Cimino , Condorelli ha sottolineato il forte impegno dell’organizzazione sindacale nel settore della sanità siciliana in particolare in merito al riordino della rete ospedaliera regionale, il riassetto del servizio del 118 regionale e del personale part-time ed il ruolo del SISE, il nuovo modello di assetto della sanità privata convenzionata, il modern…

L'UGL SICILIA INCONTRA L'ASSESSORE REGIONALE E DELL'AMBIENTE ON. GIUSEPPE SORBELLO

Giorno 09-settembre-2008, l’Assessore Regionale del Territorio e dell’ Ambiente , On. Giuseppe Sorbello, ha ricevuto la Ugl Sicilia . per discutere sulle problematiche afferenti il settore.
La delegazione dell’Ugl Sicilia, formata da Franco Fasola, Maurizio Calivà ed Ernesto Lo Verso ha ribadito con forza la necessità che vengano emanate delle direttive precise per lo snellimento delle procedure di spesa a valere sui POR, e al contempo dare un’accelerata per le procedure di autorizzazione riguardanti il demanio marittimo nonché portare a compimento gli impegni di spesa relativi alle aree portuali.
Tutte argomentazioni che possono avere refluenze negative sull’economia isolana e quindi sui lavoratori se disattese.
L’Assessore Sorbello ha apprezzato l’intervento e a conclusione dell’incontro ha comunicato che intende intrattenere un rapporto chiaro, trasparente e continuo con l’Ugl, mostrando apprezzabile disponibilità ad ulteriori incontri in cui verranno affrontate anche le problematich…

UGL SICILIA - CONDORELLI: INDIGNAZIONE E STUPORE PER LA NUOVA TRAGEDIA SUL LAVORO

Continua e sembra non arrestarsi mai l’interminabile scia di morti sul lavoro, dopo la tragedia di Mineo del giugno scorso, una ennesima disgrazia ha colpito il mondo del lavoro siciliano. Le ultime due vittime si registrano nella stazione ferroviaria di Motta S. Anastasia, nel catanese, dove il treno regionale 382 Palermo-Catania ha travolto, uccidendoli, due operai di Rfi impegnati in lavori di manutenzione sui binari. Le vittime, Fortunato Calabrese, 58 anni, e Giuseppe Virgillito, di 35, che facevano parte di una squadra di 5 tecnici, stavano utilizzando un martello pneumatico e il forte rumore gli avrebbe impedito di sentire l'arrivo del treno che li ha colpiti in pieno. Dai primi accertamenti delle autorità giudiziarie non indossavano cuffie antirumore né gli indumenti ad alta visibilità che dovrebbero essere in dotazione a tutto il personale operativo e di cui è, peraltro, previsto l'uso in caso di lavori sui binari, in prossimità dello stesso e lungo le linee ferroviar…