Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2009

UGL SICILIA: GINNASTICA COMPONENTE CONSULTA REGIONALE SANITA'

Con la pubblicazione del Decreto nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.60 del 24 dicembre scorso, la Consulta regionale della Sanità è operativa nella Regione Siciliana. La Consulta costituita ai sensi dell'art. 17 della legge regionale 14 aprile 2009, n. 5. dovrà insediarsi entro sessanta giorni dalla pubblicazione in GURS così come previsto dall'art.2 comma terzo.
Soddisfazione esprime Giovanni Condorelli per la nomina di Vincenzo Ginnastica, Segretario regionale della federazione di categoria di Ugl Sicilia, quale Componente in seno alla Consulta Regionale della Sanità.
E' un ulteriore tassello che si aggiunge alle precedenti nomine di livello regionale dei nostri dirigenti sindacali e che conferma la bontà dell'azione poolitico-sindacale intrapresa da Ugl Sicilia e che si è concretizzata con il decreto di nomina da parte dell'Assessore regionale Massimo Russo, al quale va il nostro ringraziamento.
Ugl Sicilia - conclude Condorelli - siede oramai in tu…

UGL AGROALIMENTARE SICILIA:SIGLATO PROTOCOLLO D’INTESA CON DISTRETTO PRODUTTIVO PESCA E PESCA TURISMO SICILIA

Sottoscritto accordo finalizzato ad attivare interventi mirati alla valorizzazione delle risorse umane impegnate nella filiera pesca tra Ugl Agroalimentare Sicilia ed il Distretto produttivo Pesca e Pesca Turismo Siciliae. Alla firma del protocollo d’intesa, apposta da Giuseppe Messina e Giuseppina Adamo, presso la sede regionale di Ugl Sicilia alla presenza della stampa, ha partecipato il Capo struttura di Ugl Sicilia Franco Fasola che ha testimoniato l’impegno della segreteria regionale sull’iniziativa.
Sono sicura che insieme ad Ugl Agroalimentare Sicilia programmeremo dei progetti – dichiara Giuseppina Adamo, Presidente del Distretto Produttivo – a favore della pesca che negli ultimi anni sta soffrendo una profonda crisi. Occorrono – conclude – azioni immediate e lavorare per risolvere i tanti problemi che attanagliano il settore.
Per Giuseppe Messina, Segretario regionale Ugl Agroalimentare Sicilia e, il protocollo è il risultato di un percorso di condivisione con il Distretto dell…

UGL SICILIA: PRESENTATO PIANO COMUNICAZIONE FSE

Presentato a Palermo lo scorso 23 dicembre, nel corso di una Conferenza stampa, il servizio di comunicazione integrata finalizzato alla promozione e divulgazione di tutte le attività correlate al Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo 2007- 2013. Il Piano di azioni, presentato dall’Assessore regionale al lavoro, Luigi Gentile, coadiuvato dal Capo di Gabinetto, Salvatore Falsone e dal Dirigente Generale alla Formazione Professionale, Patrizia Monterosso, impegnerà € 4.135.000,00 in due anni, prevedendo una vasta campagna pubblicitaria da attuare attraverso diversi strumenti di comunicazione come: affissioni, spot radio e tv, tabellari sulla stampa (quotidiani e periodici), inserzioni sui siti web. Alla conferenza stampa ha partecipato Giuseppe Messina (nella foto), Esperto di politiche formative di Ugl Sicilia. Il servizio prevede – precisa soddisfatto l’Assessore Gentile – la realizzazione di una collana di pubblicazioni tematiche che saranno distribuite in occasio…

UGL SICILA: INACCETTABILE PIANO PER CHIUSURA TERMINI IMERESE

Martedì 22 u.s. alle 16.30, ha avuto luogo a palazzo Chigi l'incontro tra il governo, i vertici della Fiat e le parti sociali per discutere del piano industriale del Lingotto. Per l'esecutivo erano presenti, tra gli altri, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, i ministri dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, del Welfare, Maurizio Sacconi, dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e degli Affari Regionali, Raffaele Fitto. Per la Fiat l'ad Sergio Marchionne e il capo delle relazioni industriali Paolo Rebaudengo. Per l'Ugl erano presenti, il Segretario Nazionale dei metalmeccanici Giovanni Centrella e il Segretario Confederale Cristina Ricci. Al tavolo erano presenti anche il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo e l'assessore all'Industria, Marco Venturi.
Non siamo soddisfatti di questo piano industriale soprattutto perche’ prevede la chiusura di Termini Imerese”. Lo ha detto Cristina Ricci, segretario confederale de…

Ugl chimici:sette siciliani eletti nel Consiglio Nazionale

Sono sette i siciliani eletti nel Consiglio Nazionale della UGL CHIMICI, a seguito del Congresso della Federazione, svoltosi a Roma il 17 e 18 Dicembre, in cui è stato eletto Segretario Nazionale Luigi Ulgiati.
Questi i dirigenti eletti: Umberto Costa, Anna Maria Greco e Giuseppe La Mendola per la provincia di Catania, Enzo Toscano per la provincia di Siracusa, Franco Tilaro e Andrea Alario per la provincia di Caltanissetta (Gela) e Margherita Gambino per la Provincia di Palermo.
Grande soddisfazione ha espresso Umberto Costa Segretario Regionale del comparto e da Giovanni Condorelli Segretario Generale Ugl Sicilia, i quali hanno sottolineato come questo risultato sia il frutto dell’impegno continuo e della dedizione messi in campo negli anni dalla classe dirigente siciliana, sempre in campo per la difesa dei diritti dei lavoratori.

UGL SICILIA PARI OPPORTUNITA': CONVEGNO "TUTELA DELLE PARITA' E LAVORO ALLA LUCE DEL NUOVO SISTEMA CONTRATTUALE"

In data 19.12.2009 si è svolto a Palermo ai "Cavalieri Hotel" un interessante Convegno dal tema "Tutela della Parità e Lavoro alla luce del nuovo sistema contrattuale" organizzato dall'Ugl Sicilia Ufficio Pari Opportuninà la cui responsabile regionale Gianna Di Martino (nalle foto sotto con alcune dirigenti) ha sottolineato nel corso del convegno alla presenza di numerosi partecipanti il forte impegno dell'Ugl nel campo delle pari opportunità e la grande attenzione anche a livello regionale e nazionale del Segretario Generale dell' Ugl in Sicilia Giovanni Condorelli e del Segretario Generale Ugl Renata Polverini.

SALUTE: SOTTOSCRITTO PROTOCOLLO D’INTESA REGIONE- INAIL

Il Presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo (nella foto al centro) , e il Presidente dell’Inail, Marco Fabio Sartori (nella foto a sinistra) , hanno firmato in data 18/12/2009 , a Palazzo d’Orleans, un protocollo di intesa per la realizzazione dell’obiettivo primario della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro e del miglioramento della salute e del benessere del cittadino lavoratore.
Il protocollo concretizza una comune attività dell’Inail e della Regione in ambito sanitario per la cura, riabilitazione e reinserimento dei lavoratori infortunati e in ambito di prevenzione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.
Innumerevoli le iniziative che i due partner istituzionali avvieranno in collaborazione nel rispetto degli specifici ruoli e funzioni. Presente una delegazione Ugl composta da Franco Fasola, Filippo Virzì e Francesco Gagliano. Dal Segretario Generale dell'Ugl Sicilia, arriva un plauso all'importante accordo pilota, in assoluto i…

UGL TELECOMUNICAZIONI: CONFRONTO CON ASSESSORE GENTILE PRE VERTENZA GRUPPO OMEGA

Il Segretario Provinciale di Trapani Giuseppe Monaco unitamente al Segretario Regionale delle Telecomunicazioni, Daniele Ruisi, e le RSA dell’UGL, del gruppo OMEGA (multimedia Planet e B2B) hanno incontrato il vicepresidente della commissione antimafia all’ARS On. Livio Marrocco e l’Assessore Regionale al Lavoro Luigi Gentile. Nel corso dell’incontro, sono state rappresentate all’Assessore le criticità cui versano le su citate aziende. Prima fra tutte la mancata corresponsione ai lavoratori di tre mensilità e le problematiche connesse al neo assetto societario, puntando l’attenzione ai vertici societari, i quali, rifiutano perfino il confronto nei tavoli istituzionali come quello promosso presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. La preoccupazione deriva dall’incertezza circa la nomina del commissario straordinario (23 c.m.) che in virtù del suo mandato ( previa verifica dello stato patrimoniale) potrà consentire l’avvio di una trattativa concreta per arginare il rischio della …

DIPARTIMENTO PARI OPPORTUNITA' UGL SICILIA: INTERVENTI CONTRO LA VIOLENZA DELLE DONNE

In data 15.12.2009 la Sala Rossa del Palazzo dei Normanni è stata teatro di un evento memorabile, una pietra miliare nella svolta culturale del popolo siciliano.Finalmente, grazie al coraggio e alla progettualità delle uniche nostre deputate “donne” del Parlamento siciliano: On Concetta .Raia, On Giulia Adamo e Marianna Caronia è stato presentanto a tutti gli operatori del settore della tutela al femminile, associazioni ONLUS ed alle OO.SS , il Disegno di legge che riconosce all’interno dell’Ordinamento Giuridico siciliano, la tutela da ogni forma o grado di violenza perpetrato nei confronti del genere femminile.
Il Dipartimento regionale Pari opportunità dell’UGL Sicilia, guidato da Gianna Di Martino, è stato presente con una delegazione composta da Letizia Fiorino, Francesco Gagliano, Antonella Zarbo, Livia Gueli, e Gabriella Cerdone.E’ stata anche consegnata una lettera di disponibilità alla concreta collaborazione ,sempre nel pieno rispetto dei ruoli.
L’intervento esposto univocamen…

SICILFIAT TERMINI IMERESE : GRANDE ADESIONE ALLA MANIFESTAZIONE DI PROTESTA

Massiccia adesione allo sciopero generale del 14/12/2009 per la vertenza SicilFiat a Termini Imerese. L'Ugl ha manifestato per la salvaguardia dello stabilimento siciliano e perche' si promuova lo sviluppo strategico delle fabbriche al Sud. '' Per questo ai lavoratori siciliani si sono aggiunti nella protesta anche quelli della Fiat di Pomigliano D'Arco e dell'Fma di Pratola Serra". Lo dichiara il Segretario nazionale Ugl Metalmeccanici, Giovanni Centrella. Per Giovanni Condorelli, Segretario Generale dell'Ugl Sicilia "Fiat deve darci garanzie su tutti i posti di lavoro, al fine di sconfessare un effetto domino anche nell'indotto''. "Ci aspettiamo indicazioni concrete - conclude Luca Vecchio - Segretario regionale Ugl Metalmeccanici - che vadano verso un aumento della produzione e la tutela dei livelli occupazionali in Italia e solo su questa basi siamo disposti a discutere il 22 dicembre di un credibile piano industriale''.…

4 MEDICI SICILIANI NELLA DIREZIONE NAZIONALE DELLA UGL FEDERAZIONE MEDICI

Si è tenuto a Tivoli (Roma) dal 5 al 6 Dicembre scorso il 3° CONGRESSO NAZIONALE dell’UGL MEDICI al quale hanno partecipato delegati provenienti da tutta Italia.

Il congresso ha avuto come tema conduttore Per un nuovo SSN ed una sanità Sociale ha visto la partecipazione di vari esponenti dle mondo sindacale e politico nonché la presenza di alcuni Senatori della Repubblica con specifiche deleghe nel settore sanità e sociale.

Al termine del congresso ha avuto luogo la nomina degli organi statutari del sindacato.
Segretario nazionale è stato eletto il dott. Ruggero di Biagi e tra i 26 componenti del consiglio nazionale sono stati eletti ben tre siciliani: il dott. Paolo Bonarrio (segretario regionale della Sicilia) il dott. Giuseppe Scollo (segretario prov.le di Catania) edil dott. Roberto Volpe (del direttivo provinciale di Siracusa).
Tra i Revisori dei conti è stata nominata la dottoressa Emanuela Pace (segr. prov.le di Caltanissetta).
Cresce pertanto il peso della UGL MEDICI della Sicilia …

FIAT: 14.12.2009 SCIOPERO GENERALE E MANIFESTAZIONE A TERMINI IMERESE

In Sicilia molte aziende stanno disattendendo le aspettative di sviluppo delle attività economiche e di crescita dell'occupazione, e la FIAT di Termini Imerese rappresenta, per l'Ugl metalmeccanici il vessillo di questa vertenza.
L'Ugl ritiene che solo con un’inversione di tendenza si potrà ridurre il rischio concreto di rimanere tra le prime regioni in Europa per densità di disoccupazione e di sfruttamento, nonostante la Sicilia abbia, negli anni, potuto usufruire, in quantità e in qualità, di diversi tipi d’incentivi pubblici.Se nel prossimo incontro, con il Governo, il quale si terrà il 22 dicembre alle 16,00 a Palazzo Chigi con CGIL, CISL, UIL e UGL dove il Lingotto presentera' ufficialmente il piano industriale dopo la fusione con Chrysler, la FIAT ratificasse l’intenzione di cambiare l’attuale missione produttiva dello stabilimento di Termini Imerese, senza tenere conto delle prospettive di vita dello stesso e senza considerare il destino dell’indotto, i siciliani…

FISCO. UGL: DOMENICA 13 DICEMBRE SECONDA GIORNATA MOBILITAZIONE PER FAMIGLIE

Si è tenuta domenica 13 dicembre la seconda Giornata di Mobilitazione Nazionale dell'Ugl il cui slogan è "un fisco a misura di famiglia" per raccogliere le firme a sostegno del quoziente familiare.
"La mobilitazione del 29 novembre - dichiara il segretario generale dell'Ugl, Renata Polverini - ha riscontrato un notevole interesse da parte delle famiglie sulla proposta del quoziente familiare.
Il Paese ha bisogno di una riforma strutturale del fisco e il quoziente familiare, previsto nel programma di governo,si integra con il federalismo fiscale e garantisce una piu' equa distribuzione della ricchezza, a vantaggio in primo luogo delle famiglie numerose, ma senza penalizzare i single, oltre ad agire da volano per una maggiore occupazione femminile".
I gazebo sono stati allestiti dalle 9 alle 13 a Genova, Foggia, Napoli, Reggio Calabria, Milano, Palermo (isola pedonale Via Generale Magliocco),Sassari, Venezia, Potenza, Torino, Campobasso, Trieste e Bologna.

CONSORZI DI BONIFICA: VERSO LA STABILIZZAZIONE DEI LAVORATORI

Rilancio dei Consorzi di Bonifica in Sicilia e proroga dei contratti in scadenza al 31 dicembre, è l’esito dell’incontro tra Ugl Agroalimentare Sicilia e l’Assessore regionale all’agricoltura e foreste, on.le Michele Cimino.
Condivisione del percorso di riforma – dichiara Giuseppe Messina (nella foto), Segretario regionale Ugl Agroalimentare Sicilia – alla base dell’incontro, incentrato su un piano di assoluta cordialità e collaborazione. Con chiarezza si è affrontato il contenuto del progetto di riforma dei Consorzio di Bonifica che prevede l’accorpamento su base territoriale con uniformità di tariffazione. Lo spirito della riforma – chiarisce Messina – è quello di fare chiarezza sulla gestione per ottimizzare i costi e ridurre al minimo i decennali sprechi,bloccando definitivamente le facili assunzioni; su questi argomenti ci si è confrontati con Cimino e con Sammartano, Capo di gabinetto. L’estremo interesse e la determinazione dell’Assessore Cimino sugli argomenti trattati ci soddi…

BDS: COMMISSIONE BILANCIO CONVOCA I SINDACATI DEL BANCO DI SICILIA

In data 10.12.2009 le Organizzazioni sindacali FABI, FALCRI, FISAC/CGIL, SILCEA, SINFUB, UGL CREDITO hanno partecipato ai lavori della Commissione Bilancio dell’ARS a cui era presente l’Assessore al Bilancio On. Di Mauro.Nel corso dell’audizione le organizzazioni sindacali hanno manifestato i propri elementi di avversità rispetto ad un nuovo processo di riorganizzazione del Gruppo Unicredit che prevede la cancellazione del banco di Sicilia come Società autonoma.Le Organizzazioni sindacali hanno illustrato all’Istituzione Regione soprattutto nella qualità di azionista del Gruppo Unicredit un progetto alternativo che prevede per il Banco la costruzione di un ruolo di riferimento finanziario oltre per il territorio siciliano anche per i paesi del bacino mediterraneo. Area questa a forte potenzialità di crescita e di sviluppo.I sindacati hanno proposto l’approvazione da parte dell’Assemblea Regionale di un ordine del giorno che impegna il Governo Regionale oltre a porre in essere tutte le…

BANCO DI SICILIA : SIT-IN DI PROTESTA

Si è tenuto in data 9.12.09 il sit-in di protesta dei quadri sindacali (nella foto da sinistra verso destra Giuseppe Angelini, Francesco Re, Filippo Virzi, Giuseppe di Giacinto) del Banco di Sicilia. Sotto la sede della Direzione Generale del Banco di Sicilia, in concomitanza con la riunione del Comitato strategico di Unicreditgroup le Organizzazioni Sindacali Ugl credito, Fabi, Fisac Cgil e Falcri provenienti da tutte le province siciliane hanno manifestato contro il paventato avvio del progetto di riorganizzazione del gruppo Unicredit che prevede tra l’altro la cancellazione dell’autonoma esistenza del Banco di Sicilia col suo definitivo accorpamento all’interno di UNICREDIT BANCA.

Le Organizzazioni Sindacali del Banco avversano fortemente un progetto del cosiddetto “BANCONE” che oltre a cancellare 500 anni di storia della più prestigiosa istituzione finanziaria presente nel meridione d’Italia metterebbe a serio pregiudizio professionalità dei dipendenti e mission della Banca al se…

UGL AGROALIMENTARE: PAOLO MATTEI GUIDA LA FEDERAZIONE NAZIONALE

Eletto Giuseppe Messina (nelle foto al centro) al Consiglio Nazionale della Federazione Agroalimentare di Ugl nel corso del 3° Congresso Nazionale celebrato a Roma dal 2 al 4 dicembre sul tema: : “Superare la crisi, dialogo sociale, fermi sui diritti e sui valori” .
I lavori congressuali hanno visto la partecipazione del presidente della Commissione agricoltura della Camera dei Deputati, diversi parlamentari, la Provincia di Roma, il Comune di Roma, esponenti nazionali delle Associazioni datoriali, del mondo delle cooperative e delle Organizzazioni Sindacali Confederali.
Ai lavori congressuali, che hanno visto riconfermato Paolo Mattei alla segreteria nazionale della Federazione e Antonino Cosentino alla guida del Sindacato nazionale agricoli e forestali, ha partecipato il Segretario Generale, Renata Polverini la quale, nel sottolineare la crescita della Federazione Agroalimentare, che si è arricchita con l’ingresso del comparto Pesca, in aggiunta all’agricolo, forestale ed alimentarist…

UGL SICILIA: F.P., SERVONO 58 MILIONI DI EURO PER COMPETARE IL 2009

Nel corso tenutosi in data 5/12/2009 con le OO. SS. confederali CGIL, CISL, UIL, UGL e SNALS, l’Assessore regionale al lavoro, Luigi Gentile coadiuvato dal Dirigente Generale alla formazione professionale, Patrizia Monterosso, ha rappresentato le ultime risultanze a seguito dell’azione politico-amministrativa. Lo stesso ha comunicato di avere firmato il Decreto relativo alle Commissioni di Valutazione ed entro 10 giorni procederà alla pubblicazione della graduatoria provvisoria di cui all’Avviso n.6 che ha registrato n. 400 progetti presentati.
In merito agli Avvisi n.7 e n.8 sono in via di ultimazione i giudizi di ammissibilità, mentre il Decreto per i Voucher Alta Formazione è stato sottoposto al visto della Corte dei Conti e si è in attesa del responso. Con le OO. SS. si è discusso inoltre, in ordine alla manovra di bilancio di fine anno che riguarda le determinazioni in ordine alla copertura delle voci “gestione” e “personale” della Formazione professionale. La dott.ssa Monterosso…

BANCO DI SICILIA: SIT-IN A PALERMO CONTRO IL PIANO UNICREDIT

Si intensifica la protesta al Banco di Sicilia contro il nuovo modello di servizio Unicredit che riduce drasticamente l'autonomia gestionale dell'istituto siciliano.
Mercoledi' prossimo e' in programma un sit-in davanti alla sede di via Generale Magliocco, a Palermo, dalle 11 alle 17.
L'iniziativa, organizzata da Fabi, Fisac Cgil, Silcea e Ugl Credito, e' stata decisa dalle assemblee dei lavoratori tenutesi in tutto il territorio siciliano nelle ultime settimane.
"Aspettiamo - dicono i sindacalisti - di ricevere notizie certe circa il futuro del Banco di Sicilia conparticolare riferimento al mantenimento dell'autonomia gestionale e del rilancio operativo nell'Isola.
Non potremmo piu' tollerare ulteriori sacrifici dei lavoratori in termini occupazionali, di mobilita' e di demansionamento delle professionalita'", aggiungono, preannunciando "nuove azioni di lotta". Intanto su richiesta dei sindacati di categoria, gli stessi saran…

UGL SICILIA: ELETTO GIOVANNI CONDORELLI ALLA GUIDA DELL'UNIONE REGIONALE

Si è svolto in data 28.11.09 all’hotel San Paolo di Palermo il primo 1° Congresso Regionale della UGL Sicilia, che ha lanciato la proposta della costituzione di un patto sul welfare locale con la Regione, così come fatto per il patto sullo sviluppo.
Folta la presenza dei delegati sindacali delle categorie lavorative regionali e territoriali della Ugl: oltre 135 delegati in rappresentanza delle migliaia di iscritti a livello regionale hanno preso parte ai lavori alla presenza del Segretario Generale dell’Ugl Renata Polverini .
Numerosi i partecipanti e gli ospiti esponenti del mondo della politica e delle istituzioni sindacali e sociali. Giovanni Condorelli, neo segretario regionale dell’ Ugl Sicilia nel suo intervento ha dichiarato che “La necessità di costruire una strategia globale in grado di porre regole chiare ed evitare che gli equilibri del mercato si basino solo sul dumping sociale tra paesi ricchi e poveri è fondamentale, specie all’interno di questo grave processo di crisi.
Lo …

UGL SICILIA: F.P., SERVONO 58 MILIONI DI EURO PER COMPETARE IL 2009

Nel corso dell'incontro del 1.12.09 con le OO. SS. confederali CGIL, CISL, UIL, UGL e SNALS, l’Assessore regionale al lavoro, Luigi Gentile coadiuvato dal Dirigente Generale alla formazione professionale, Patrizia Monterosso, ha rappresentato le ultime risultanze a seguito dell’azione politico-amministrativa. Lo stesso ha comunicato di avere firmato il Decreto relativo alle Commissioni di Valutazione ed entro 10 giorni procederà alla pubblicazione della graduatoria provvisoria di cui all’Avviso n.6 che ha registrato n. 400 progetti presentati.
In merito agli Avvisi n.7 e n.8 sono in via di ultimazione i giudizi di ammissibilità, mentre il Decreto per i Voucher Alta Formazione è stato sottoposto al visto della Corte dei Conti e si è in attesa del responso. Con le OO. SS. si è discusso inoltre, in ordine alla manovra di bilancio di fine anno che riguarda le determinazioni in ordine alla copertura delle voci “gestione” e “personale” della Formazione professionale. La dott.ssa Monteros…