Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2010

ELETTA LA POLVERINI: CONDORELLI (UGL SICILIA) BELLA COMPETIZIONE ELETTORALE

"Finalmente abbiamo assistito nella regione Lazio ad una bella ed emozionante competizione elettorale fra la Polverini (nella foto) e la Bonino" . E' questo il commento di Giovanni Condorelli Segretario Generale dell'Ugl in Sicilia."A questo punto -conclude Condorelli - al neo Presidente Polverini, non rimane altro che mettere in campo i 60 punti del suo programma e dimostrare a tutto il popolo laziale, quali sono le sue doti personali di donna impegnata nel sociale, accanto alla gente e per la gente, nell'interesse primario della democrazia".

PESCA: CRP, SEDUTA STRAORDINARIA CON COMMISSIONE PESCA DEL PARLAMENTO EUROPEO

Valorizzazione della pesca artigianale, approccio ecosistemico in una visione regionale come prospettiva mediterranea di sviluppo della pesca, riforma condivisa della PCP, ruolo legiferante della Commissione in attuazione del Trattato di Lisbona, sono alcune delle linee direttrici che il Presidente della Commissione Pesca del Parlamento Europeo, on.le Fraga Estevez, ha affrontato nel corso del Consiglio Regionale Pesca, riunitosi in seduta straordinaria allargata ad altre autorità.
L’Assessore regionale per le risorse agricole e alimentari, Titti Bufardeci, ha affrontato, nel corso della relazione introduttiva ai lavori, diversi temi, partendo proprio dal fondamentale ruolo del Parlamento europeo nel settore della pesca e della Commissione pesca in particolare che, con l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, potrà legiferare in materia essendo dotata di maggiori poteri: Bufardeci ha evidenziato le difficoltà di applicazione dei diversi regolamenti Ue per la specificità del compart…

SALUTE: SERVIZIO 118, INCOMPRENSIBILE ATTEGGIAMENTO SISE

In merito alla Circolare pubblicata sul sito http://wm7.email.it/webmail/wm_5/redir.php?http://www.sisespa.it/ e richiedente la compilazione di un modulo di attestazione titolo di studio da parte del personale dipendente del servizio 118 interviene Vincenzo Ginnastica, Segretario regionale Ugl Sanità Sicilia –– il quale manifesta il proprio stupore rispetto ad un atteggiamento incomprensibile dei vertici SISE – Ridolfi e Cappelletti, in quanto non è stata materia oggetto di accordo sindacale la richiesta avanzata da SISE ai lavoratori autisti-soccorritori ed al personale amministrativo del Servizio Emergenza 118 di compilazione di una dichiarazione di possesso di titolo di studio.
La Società SISE – continua Ginnastica - si giustifica facendo riferimento ad una riorganizzazione del personale attraverso una mappatura delle competenze presenti all’interno della società per soddisfare potenziali fabbisogni dell’azienda ed allo scopo di massimizzare opportunità di re-impiego, ma la stessa è…

SALUTE: SERVIZIO 118, GRAVE RESPONSABILITA’ CROCE ROSSA ITALIANA INTERRUZIONE SERVIZIO EMERGENZA

Sulla rottura della collaborazione tra Croce Rossa Italiana e Regione Siciliana interviene Giovanni Condorelli – Segretario Generale di Ugl Sicilia: “La posizione assunta dalla Croce Rossa Italiana per voce del commissario straordinario, Francesco Rocca, è irresponsabile e priva di ogni argomentazione nel merito, atteso che le accuse poste all’accordo tra assessorato salute e OO.SS. pongono fuori da ogni ragionamento la CRI . La SISE – di proprietà CRI – ha creato una voragine di debiti in tanti anni di dissennata gestione del Servizio di Emergenza 118 in Sicilia, prosegue Condorelli, calpestando i diritti dei lavoratori attraverso continue violazioni del CCNL. Adesso la Regione per mano dell’Assessore alla salute Massimo Russo, ha posto fine all’emorragia finanziaria con la creazione della società consortile SEUS, avviando, con l’aiuto delle OO.SS., una fase di risanamento con un percorso condiviso di rientro della spesa sanitaria, che troverà l’avvio a seguito dell’approvazione del …

FINCANTIERI: 4 ORE DI SCIOPERO LUNEDI' A PALERMO

"Per lunedi' 29 marzo le Rsu dello stabilimento Fincantieri di Palermo proclamano 4 ore di sciopero unitario, durante le quali si terra' un corteo di protesta che dalla fabbrica arrivera' davanti alla sede della Prefettura". Lo rende noto il vice segretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Laura De Rosa . "E' necessario -afferma- un incontro urgente che coinvolga sindacati, azienda, Regione Sicilia e Ministero dello Sviluppo economico per trovare soluzioni concrete e condivise al fine di salvaguardare la fabbrica di Palermo, attualmente una tra quelle piu' 'a rischio'. Bisogna evitare che si arrivi al mese di luglio senza carichi di lavoro per lo stabilimento, con gravi conseguenze economiche per tutti i dipendenti che gia' da tempo stanno vivendo una situazione drammatica senza nessuna certezza per il loro futuro".
" Di fronte a tale stato di fatto, la risposta dell’ Ugl e del sindacato più in generale – conclude Giovanni …

PESCA: NOVELLAME, CHIESTA PROROGA

Chiesta dalle associazioni datoriali all’Assessore regionale per le risorse agricole e alimentari, on.le Titti Bufardeci, ed al dirigente Generale agli interventi pesca, Gianmaria Sparma, la proroga della pesca del novellame in Sicilia nel corso della seduta del Consiglio Regionale della pesca del 17 marzo 2010.
Per Ugl Agroalimentare Sicilia – dichiara Giuseppe Messina, Segretario regionale – va rivisto il calendario che autorizzava la pesca speciale del novellame per il 2010 nei Compartimenti Marittimi siciliani, attività che rappresenta un momento reddituale importante per i pescatori, vanificato dalle avverse condizioni meteorologiche che hanno imperversato dall’inizio del corrente anno. Chiediamo, in tal senso, – conclude Messina – che l’Assessorato regionale pesca si faccia carico di intercedere con il Ministro Luca Zaia per ottenere l’autorizzazione alla proroga in Sicilia, che consentirebbe ai pescatori di poter completare la campagna di pesca.

ARS: APPROVATA LA RIFORMA DEGLI ATO PER UGL PASSO IMPORTANTE

Approvata la riforma degli ATO dall’ARS nel corso della seduta del 25 marzo u.s. dopo un intensa attività parlamentare che ha visto Ugl Igiene Ambientale Sicilia impegnata in un confronto con il presidente Lombardo e con il presidente della commissione Ambiente Fabio Mancuso.
Da 27 si passa ad un ATO per provincia al quale si aggiunge quello delle isole minori – dichiara Salvino Gibilisco (nella foto), Segretario regionale Igiene Ambientale di Ugl Sicilia.
Queste strutture, poco produttivi, sottolinea Gibilisco, hanno fatto rischiare di mandare in dissesto il 90 per cento dei comuni siciliani, con molte problematiche ai lavoratori. Questa norma, dell'art. 18, ovvero la norma transitoria che disciplina il passaggio dal vecchio al nuovo sistema illustrato dal presidente Lombardo e le deleterie conseguenze per l'amministrazione regionale e le sue finanze in caso di mancata approvazione, trangugiando anche l'amaro calice dei licenziamenti e, almeno nel 30 per cento dei casi e de…

PESCA: C.R.I., CHIESTA APPLICAZIONE CIGS IN DEROGA PICCOLA PESCA

Chiesta l’estensione dell’istituto dell’ammortizzatore sociale in deroga anche al settore della piccola pesca artigianale disciplinato dalla L. n.250/58 nel corso della seduta della Commissione Regionale per l’Impiego del 25 febbraio u.s. come da Verbale approvato nella seduta del 22/03/2010.
Abbiamo già presentato la bozza di accordo regionale per l’estensione della CIGS in deroga in favore del comparto della piccola pesca artigianale all’Assessore Lino Leanza – dichiara Giuseppe Messina, Segretario regionale agroalimentare e Componente della CRI presso l’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro. In Veneto ed il Calabria i benefici sono stati estesi ai pescatori imbarcati nelle cooperative disciplinate dalla L. n.250/58 – precisa Messina – attraverso l’utilizzo di parte del fondi stanziati dal governo nazionale attraverso la Conferenza Stato-Regioni. Dello stesso parere il Componente CRI di ConfCooperative, Nino Maraventano il quale ha dichiarato che:…

Di Brunetta ne basta uno ed avanza !

In riferimento all’articolo apparso in data odierna sul Giornale di Sicilia pg 13 vogliamo fare presente al Sig. Caracausi, segretario CISL f.p., che i “privilegi” in questa terra di Sicilia non sono quelli dettati dalla legge 104/92.
A provocare i “dissesti finanziari” dell’Amministrazione regionale, non sono stati certo i 600 dipendenti regionali (su circa 18.000 in servizio di cui 5.500 precari) che in 6 anni sono andati in pensione godendo dei benefici previsti dalla norma in esame, bensì i privilegi di gente che, per dirne una, pur non essendo organica all’Amministrazione Regionale viene inquadrata negli Uffici di Gabinetto regolarmente e “proficuamente” retribuita, o l’esercito dei “precari” che, a seguito di ogni competizione elettorale, il Governo di turno provvede a creare, ingrossando il territorio siciliano di un esercito che dal 1988 ad oggi è pari a 60.000.
Di certo, è che chi usufruisce della legge in questione ha un serio problema di salute alle spalle , tranne poi qualch…

PESCA: PALERMO, IN VISITA COMMISSARIO EUROPEO PESCA

Si terrà il 30 marzo p.v. presso la sede di Palazzo dei Normanni di Palermo una seduta straordinaria del Consiglio Regionale della Pesca in occasione della visita della delegazione dei componenti della Commissione Pesca del Parlamento Europeo, guidata dal Presidente, on.le Carmen Fraga Estevez (nella foto).
E’ una straordinaria occasione di confronto con i vertici della pesca comunitaria - dichiara Giuseppe Messina, Segretario regionale Ugl Agroalimentare Sicilia – in una fase delicata nelle relazioni tra l’UE e l’Italia. La recente contrapposizione sulle scelte legate alla pesca dei grandi pelagici che ha portato ad una ulteriore restrizione dell’attività produttiva ha confermato una strategia comunitaria che, nonostante l’insediamento della nuova Commissione – guarda ottusamente alle lobby economico-finanziarie interessate alla pesca nei mari del Nord Europa.
La corretta attuazione dei principi contenuti nel Libro Verde, il processo di riduzione dello sforzo di pesca, la sostenibilit…

GRUPPO DELTA: PRIMO GRUPPO BANCARIO ITALIANO A RISCHIO LIQUIDAZIONE FORSE COME LEHMAN BROTHERS

"Siamo vicini al primo crack bancario in Italia".Questo è quanto dichiarato dai sindacati di categoria siciliani della Fisac Cgil, Fiba Cisl e Ugl Credito. Sempre per i sindacati "il Gruppo Bancario Delta partecipata Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino, commissariato da dieci mesi in seguito all’indagine Varano che ha visto i suoi vertici accusati di associazione a delinquere, riciclaggio ed esercizio abusivo dell’attività bancaria secondo quanto pubblicato da http://www.libertas.sm/ del 06/05/2009 il commissariamento doveva garantire la continuità aziendale preservando l’occupazione ai900 dipendenti di cui 786 con il contratto del credito più un indotto di 1.500 persone.Sorto nel 2003, il Gruppo Bancario Delta ha visto crescere ogni anno i suoi utili anche grazie all’impegno dei suoi dipendenti, tutti giovani motivati e meritevoli con età media 35 anni.Dall’ultima comunicazione dei commissari di Banca d’Italia del 16 marzo c.a., sarebbe venuta meno la spe…

NUMONYX: VECCHIO (UGL METALMECCANICI) SODDISFAZIONE ESITO INCONTRO IN PREFETTURA

Sull’esito dell’incontro odierno, svoltosi in Prefettura, per trattare della vertenza Numonyx esprimiamo soddisfazione, Lo dichiara Luca Vecchio (nella foto) Segretario Regionale dell’Ugl Metalmeccanici - in quanto tutte le istituzioni si sono fatte carico delle istanze presentate dal sindacato, ovvero sulla necessità di prevedere all’interno dei contratti di programma, che presuppongono ingenti finanziamenti pubblici, una clausola di salvaguardia della tenuta occupazionale per tutti i 400 dipendenti acquisiti dalla Micron. Per arrivare a questo a- conclude Vecchio - abbiamo manifestato come sia indispensabile incontrare urgentemente il Ministro Scajola per disquisire sul contenuto dei piani industriali non ancora presentati, e per stilare un protocollo d’intesa con le aziende ST, Numonyx Micron e 3Sun e i Governi, nazionale e regionale, al fine di prevedere, appunto, un dispositivo di tutela dell’occupazione nel lungo periodo.
Infine allo sciopero di 8 ore hanno aderito la totalità de…

FINCANTIERI: UGL, GOVERNO CONFERMI COMMESSE CANTIERE PALERMO

''Chiediamo al governo certezze per tutti gli stabilimenti Fincantieri, in particolare per quello di Palermo attualmente tra i piu' 'a rischio', attraverso la conferma delle commesse pubbliche, essenziali per la salvaguardia dei livelli occupazionali e della produttivita' cantieristica''. A dichiararlo e' il vicesegretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Laura De Rosa, che oggi ha incontrato il direttivo dell'Ugl Metalmeccanici Fincantieri per fare il punto sulla situazione del cantiere siciliano e sulle prospettive per i lavoratori. ''Inoltre invitiamo ad un confronto il presidente della Regione Sicilia e il sindaco di Palermo, prima di tutto per evitare che questa vertenza venga sottovalutata e poi per individuare con gli enti locali interessati un valido progetto industriale per la ristrutturazione dei bacini, intervento che puo' scongiurare qualsiasi tentativo del Gruppo di ridurre la capacita' produttiva del cantiere d…

UGL CHIMICA: PFIZER/WYETH, NETTA AFFERMAZIONE ELEZIONI RSU CATANIA

Concluse le elezioni RSU presso lo stabilimento catanese della Pfizer/Wyeth con una schiacciante affermazione della lista di Ugl Chimici che ha ottenuto il 50% dei consensi, eleggendo 7 rappresentanti su complessivi 16, frutto di 323 preferenze su 696 voti validamente espressi.
E’ una grande affermazione – dichiara Giovanni Condorelli (nella foto), Segretario Generale Ugl Sicilia – di consensi e di linea politico-sindacale. La squadra di dirigenti sindacali eletti assume una ulteriore grande responsabilità – prosegue il Segretario Generale – quella di salvaguardare i diritti dei lavoratori in una fase delicatissima di riassetto societario e di ristrutturazione aziendale che vedrà l’apertura di un momento di confronto con la Pfizer per puntare ad un futuro certo per gli addetti e di rilancio dell’azienda attraverso un piano industriale il più condiviso possibile.

SCIOPERO NUMONYX GIORNO 23

In riferimento all’incontro del 18 marzo presso l’Assessorato all’Industria con il Dott. Venturi, l’UGL Metalmeccanici lamenta la scarsa consapevolezza della vertenza Numonyx da parte dello stesso. Infatti, nonostante le varie informative, le numerose azioni sindacali e il coinvolgimento della Regione Siciliana nel co finanziamento del contratto di programma l’Assessorato, come tra l’altro ha ammesso durante la discussione, non ha piena conoscenza delle aziende di cui si sta discutendo.
Di fatto, durante la riunione, il sindacato ha avuto grosse difficoltà a far recepire le proprie richieste all’Assessore Venturi, in particolare quelle riferite alla salvaguardia della tenuta occupazionale dei dipendenti Numonyx venduti a Micron.
A fronte dei finanziamenti pubblici che Numonyx-Micron riceverà, l’UGL Metalmeccanici ritiene improrogabile inserire nel contratto di programma una clausola per tutelare gli oltre 400 lavoratori ceduti a Micron. Tuttavia tale tutela non e’ stata ancora prevista …

DIVERSAMENTE ABILI: DENUNCIA A PALERMO DELL'UGL UFFICIO H ALLA POLIZIA MUNICIPALE

L’Ugl diversamente abili – Ufficio H, denuncia con una lettera aperta indirizzata al Comandante della Polizia Municipale della Città di Palermo Serafino Di Peri le continue violazioni al diritto alla mobilità dei disabili palermitani.
Sull’argomento Rory Previti, delegata responsabile per la Regione Sicilia dell’Ufficio H per le Diverse Abilità dell’Ugl ha dichiarato sull'argomento “ è indispensabile rivendicare un diritto troppo spesso violato nella nostra città: il diritto alla mobilità delle persone disabili, il nostro sindacato a fronte di numerose segnalazioni da parte di concittadini con disabilità, ha sollecitato un’attenzione più vigile da parte della Polizia Municipale ”

REGIONE SICILIANA E UNAR: SIGLATO PROTOCOLLO D'INTESA CONTRO LE DISCRIMINAZIONI RAZZIALI, PER UGL SICILIA POSITIVA INIZIATIVA

“Accogliamo positivamente la definizione del protocollo d’intesa di oggi , tra la Regione siciliana e il Dipartimento per le pari opportunita’ della presidenza del Consiglio dei Ministri, per la creazione di un centro regionale per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni”.
Lo affermano Franco Fasola e Filippo Virzì della Segreteria Generale dell’Ugl in Sicilia, presenti durante la firma dell’accordo, il quale è stato ratificato dall’assessore regionale per la Famiglia le Politiche sociali e del Lavoro, Lino Leanza (nella foto al centro), e Massimiliano Monnanni (nella foto a sinistra), direttore generale dell’Unar, l’ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali.
Per Fasola e Virzì “la Regione Sicilia si pone come regione pilota di un importante piano di azioni positive volte ad attuare attività e iniziative per prevenire e combattere le discriminazioni razziali, alle quali è stata anche dedicata la settimana d’azione contro il razzismo a cura dell’Unar, dal 15 al 21 marz…

UGL SICILIA: SANITA’, GARANZIE OCCUPAZIONALI LAVORATORI 118

Firmato stamane accordo sindacale tra le OO.SS., la S.E.U.S., rappresentata dal Presidente Gaetano Bonfiglio e del Direttore Generale Marco Romano, e l’Assessore regionale alla salute, Massimo Russo, coadiuvato dal Direttore Generale Maurizio Guizzardi, dal Capo di Gabinetto Giovanni Carapezza e dall’avv. Marco Marazza. L’intesa che giunge dopo oltre tre mesi di estenuanti trattative – dichiara con soddisfazione Giovanni Condorelli, Segretario Generale Ugl Sicilia – ha registrato l’importante risultato del riconoscimento dei livelli occupazionali per tutti, attraverso l’impegno di SEUS ad assumere 3317 lavoratori con contratto a tempo indeterminato, con un impegno orario di 36 ore settimanali in applicazione di tutti gli istituti del CCNL AIOP – Sanità Privata e con l’impegno, assunto con l’Assessore Russo e con Bonfiglio, di introdurre, nell’ambito della contrattazione integrativa e con decorrenza dal 01/01/2012, gli istituti contrattuali regolamentati dal CCNL sanità pubblica al fin…

L’UGL AL FEMMINILE PROGRAMMA LE ATTIVITA’ DEL 2010

Si è svolto stamani, presso la sede della UTL di Ragusa e alla presenza del Segretario Paolo Nativo, un importante Incontro operativo di Quadri indetto da Gianna Di Martino (nella foto), Coordinatrice regionale del Dipartimento UGL Pari Opportunità per Tutti. Erano presenti le Responsabili provinciali: Tiziana Scuto del Coordinamento donne, Anna Drago e Letizia Iudice dell’Ufficio Pari opportunità, Clara Calì della Federazione Creativi e Luana Schembari del patronato ENAS. L’incontro oltre a rappresentare un momento costruttivo di dibattito sulle problematiche più attuali che vede l’UGL costantemente presente sul campo, è servito per impiantare la Programmazione delle attività di pertinenza per l’anno 2010 nonché l’organizzazione dei rispettivi gruppi di lavoro. Tra le attività più importanti da portare avanti nei prossimi mesi vi è un progetto pilota sul MOBBING nei posti di lavoro, presentato da Letizia Iudice, che interesserà primariamente la provincia di Ragusa ma che Gianna Dimar…

PESCA: UE, SOSTEGNO ALLA PESCA TONNO

Il Coreper, comitato dei rappresentanti permanenti dei ventisette paesi membri dell'Ue, ha raggiunto ieri a Bruxelles un accordo per la messa al bando del commercio internazionale del tonno rosso. L'intesa è stata approvata a maggioranza qualificata, con l'opposizione, in particolare, di Malta. Il tema sarà formalizzato prossimamente dal Consiglio dell'Unione europea, ma il divieto entrerà in vigore solo a dicembre, dopo che la Commissione internazionale per la conservazione dei tonni atlantici, un organismo che riunisce i principali paesi interessati, avrà dato il suo parere tecnico. Inoltre, l'Ue proporrà delle deroghe per la tutela delle modalità artigianali di pesca al tonno nelle acque nazionali dei paesi membri, e la Commissione europea sarà invitata a studiare misure di mitigazione e compensazione finanziaria (che potranno essere sia comunitarie che nazionali) per i pescatori che subiranno le conseguenze della decisione. Nella decisione di oggi si parla anch…

C.I.G. IN DEROGA PER 68 LAVORATORI DI TRIBUTI ITALIA IN SICILIA

Dopo la definizione del verbale di accordo presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali tra la società Tributi Italia SpA, rappresentata dall’Amministratore Unico, Avv. Patrizia Maggese, e per l’UGL Terziario Nazionale, Michele Virgilio, che ha decretato l’avvio della CIG in deroga per 605 dipendenti presenti su tutto il territorio nazionale, di cui 68 in Sicilia, a partire da 15 marzo 2010 con fine il 14 marzo 2011, l’UGL lotta per altri 50 lavoratori siciliani assunti come lavoratori a progetto da circa 5 anni e mai considerati lavoratori dipendenti che rischiano di perdere sia la possibilità degli ammortizzatori sociali in deroga che le mensilità non corrisposte dall’azienda.Per i dipendenti l’accordo prevede l’impegno da parte dell’azienda di saldare la mensilità di ottobre entro il 15 marzo e di fare uno sforzo per saldare le restanti mensilità, novembre, dicembre, gennaio, febbraio e mensilità aggiuntive.Dei cosiddetti CoCoPro nessuno si preoccupa.La Federazione Regi…

Vertenza Numonyx Micron: Replica Assessore Venturi

In merito alle dichiarazioni dell’Assessore Venturi apparse oggi sui giornali siamo lieti di apprendere della nuova data fissata per discutere della vertenza Numonyx-Micron.
L’incontro sara’ l’occassione per chiarire innanzitutto quale posizione voglia assumere l’Assessorato nei confronti dei lavoratori.
Infatti, se dal suo canto l’Assessore lamenta di essere stato frainteso, concretamente desideriamo ricordare al Dott. Venturi che non abbiamo mai avuto occasione di incontrarci per discutere del merito della vertenza perche’ proprio lui ha rinviato per ben due volte l’incontro e non ha accolto l’invito a partecipare alla riunione al Ministero.
Quindi l’UGL Metalmeccanici, di concerto con i lavoratori, desidera rimarcare che non c’e’ stato modo di fraintenderlo perche’ non abbiamo mai parlato.
Nelle more i lavoratori, che si trovano in Stato di agitazione dal 10 febbraio, continueranno a gridare le proprie preoccupazioni attraverso i loro rappresentanti sindacali per non rimanere afoni di …

Nuova disdetta da parte dell'Assessore Venturi su Numonyx-Micron

E' arrivata una nuova disdetta dell' incontro fissato per il 10/03/2010 alle ore 18 presso l'Assessorato alle attivita' produttive della Regione siciliana per discutere del destino dei dipendenti Numonyx a seguito dell'acquisizione di Micron.
Con questo nuovo rinvio, - dichiara il Segretario Regionale dell'UGL Metalmeccanici Luca Vecchio - l'Assessore Venturi dimostra, ancora una volta, scarso interesse nei confronti dei lavoratori della Numonyx.In un periodo di grave crisi occupazionale senza precedenti –continua Vecchio –non è tollerabile una simile negligenza da parte di chi dovrebbe adoperarsi alacremente per risolvere il dramma della mancanza di lavoro in Sicilia.
Nonostante il sindacato continui a cercare l'intervento delle istituzioni per affrontare l'emergenza lavoro, - dice Vecchio - spesso registriamo l'ormai intollerabile inerzia da parte di alcuni politici che si limitano, puntuali,a dichiarazioni stereotipate costrutite per inebetiti …

PROTESTA EMITTENTI RADIO/TELEVISIVE: SOLIDARIETA' DEL DIPARTIMENTO INFORMAZIONE DELL'UGL SICILIA

Solidarietà del Dipartimento dell’informazione dell’Ugl Sicilia alle iniziative delle imprese radiofoniche e televisive locali di AERANTI-CORALLO le quali trasmetteranno complessivamente, nell’arco di dieci giorni, centomila comunicati attraverso i quali le emittenti manifesteranno le protesta nei confronti del Parlamento e del Governo per la soppressione delle provvidenze editoria per il settore, operata nell’ambito della legge di conversione del decreto legge cosiddetto “Milleproroghe”.Per Filippo Virzì Responsabile del Dipartimento dell'informazione “le provvidenze editoria hanno contribuito negli anni alla realizzazione di redazioni nelle emittenti locali capaci di fornire informazione sul territorio, la soppressione delle provvidenze editoria mette a rischio le attività di informazione delle radio e tv locali, già in difficoltà per la crisi economica, con la conseguente perdita di molti posti di lavoro dei giornalisti ivi impiegati. tra l’altro tutto ciò accadrà - conclude Vi…

ANTINCENDIO: PERMANE STATO AGITAZIONE LAVORATORI FORESTALI

In una nota a firma congiunta di Ugl Agroalimentare Sicilia e SNAF-FNA/Confsal chiesto l’immediato intervento dell’Assessore regionale al territorio ed ambiente, on.le Giovanni Di Mauro, e del Dirigente Generale Pietro Tolomeo, per garantire la copertura finanziaria necessaria all’avvio delle giornate di lavoro per i lavoratori antincendio. Per Giuseppe Messina, Segretario regionale Ugl Agroalimentare Sicilia e Salvatore Damiano, Coordinatore regionale Forestali di SNAF-FNA/Confsal, il Governo Lombardo ha assunto precisi impegni con le OO.SS. ed i lavoratori forestali a seguito della sottoscrizione dell’accordo del 14 maggio dello scorso anno per l’aumento delle giornate di lavoro e la garanzia degli aumenti contrattuali. I continui ritardi, proseguono i due sindacalisti, la mancata approvazione del bilancio della Regione e l’incertezza sul futuro contrattuale e retributivo alimentano un malcontento che cresce in tutto il territorio siciliano. Ai Presidenti delle Commissioni dell’Asse…

UGL: 8 MARZO GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

"Per le donne che costruiscono la parte migliore della nostra società". Con questo slogan si celebra l’8 marzo dell’UGL, un evento classico per le donne, che quest’anno assume un contorno speciale per Il Coordinamento Donne e per l’Ufficio Pari Opportunità dell’UGL. In occasione del 60° anniversario della Confederazione nasce, infatti, il Premio DONNE DI VALORI. Un riconoscimento al contributo lavorativo delle donne, al miglioramento della nostra società, per sottolineare la partecipazione significativa ed il valore dell’apporto femminile allo sviluppo della vita sociale, lavorativa, culturale, scientifica, produttiva e politica del Paese. In base alla natura del premio e ai principi che esso vuole sostenere, il Dipartimento dei Diritti e delle Pari Opportunità, il Coordinamento Donne, il CISCOS UGL, hanno deliberato di consegnare la prima edizione del premio DONNE DI VALORI a ROSANNA SCOPELLITI per la forza morale dimostrata nel portare avanti e nel sostenere un messaggio d…

8 MARZO: FRAZO VALE (SEI UGL SICILIA), CI SIAMO ANCHE NOI DONNE STRANIERE

''Il forte incremento della popolazione femminile straniera nel nostro paese ed in particolare in Sicilia è un dato di fatto, infatti anche in virtù di ciò l'Ugl ha istituito per l'8 di marzo il premio internazionale "donne di valori" dedicato, alle donne che tenacemente e, spesso silenziosamente, sono in prima fila nel custodire e trasmettere i valori della famiglia, del rispetto e dell’utilità sociale del lavoro”.
Lo dichiara la Coordinatrice regionale del Sei (Sindacato Emigrati Immigrati) Ugl Sicilia Raquel Frazao Vale (nella foto) , ribadendo che '' la festa delle donne , sia anche un momento di integrazione multiculturale fra tutte le donne del mondo , con un approccio propositivo da parte delle varie associazioni italiane femminili, al fine di ottenere un maggior coinvolgimento delle donne straniere in azioni positive."

UGL AGROALIMENTARE:PESCA, PROROGA TERMINI BANDO MISURA 3.1 LETT. M (P.G.L.)

A seguito di quanto emerso nella riunione partenariale tra le OO.SS., le associazioni datoriali e l’Amministrazione regionale, con DDG n. 51 del 04.03.2010, è stata disposta la proroga dei termini di giorni 30 per la presentazione della manifestazione di interesse relativa al bando della misura 3.1 lett. m (Piani di Gestione Locale) e contestualmente sono state approvate alcune modifiche ed integrazioni allo stesso bando, l'estratto del citato DDG n. 51 del 04.03.2010 sarà pubblicato sulla Gazzetta della Regione Siciliana (GURS) il 12.03.2010, mentre il Bando riportante le modifiche apportate sarà pubblicato in versione integrale su questo sito l’08.03.2010.
Tra le modifiche apportate la specifica di pesca costiera da inserire nel bando, procedure rapide per l’anticipazione ed il riconoscimento di ulteriori spese come ammissibili. Il dibattito che ha visto la presenza anche di rappresentanti dei Consorzi di ripopolamento ittico è stato incentrato sulla contrapposizione tra la posiz…

INCONTRO SINDACALE CON L’ASSESSORE CHINNICI

A seguito di analoga richiesta congiunta di tutti i sindacati, l’Assessore Regionale alla Funzione Pubblica, Dott.ssa Chinnici ha convocato gli stessi oggi pomeriggio per comunicare le linee programmatiche governative sui rinnovi contrattuali per il Comparto e per la Dirigenza e per discutere sul Disegno di Legge sulla Riforma del Personale.
Desta meraviglia che non sia stata fornito nella riunione alcun documento governativo e che la stessa, nonostante tutto, si sia svolta in un clima cordiale.
Alla fine si è potuto solamente ottenere una calendarizzazione dei prossimi incontri alla
Funzione Pubblica ed alcune informazioni sullo stato dell’arte relativo alla attuazione dei 28
funzionigramma cosi come previsto dal D.P.R.S. n. 12 del 2009.
L’Assessore ha dichiarato che negli ultimi 45 giorni è stata impegnata per la formulazione e la
redazione del disegno di legge sulla trasparenza e semplificazione amministrativa; lo stesso si inserisce nell'ambito dell'attività di riforma dell'…

AUGELLO SOTTOSEGRETARIO: SODDISFAZIONE DELL’UGL CREDITO SICILIA

L’Ugl Credito siciliana esprime grande soddisfazione sulla scelta fatta dal Governo Nazionale per la nomina a Sottosegretario alla pubblica amministrazione e innovazione a fianco del ministro Brunetta del Senatore Andrea Augello (nella foto).
Per Vito La Porta e Claudio Tosto – Segretari Regionali dell’Ugl Credito in Sicilia , “la decisione di scegliere un uomo di valore, come Augello, già dirigente nazionale dell’Ugl credito ed ex assessore al Bilancio della Regione Lazio, è stata decisamente la scelta migliore, considerata la sua preparazione ed il costante impegno politico profuso sul campo”.

VECCHIO (UGL): FIRMATA LA PROROGA DELLA CIGS PER GLI EX DIPENDNETI DELLA SAT, SUBITO IL TAVOLO PER LA RICOLLOCAZIONE DI TUTTE LE MAESTRANZE

Finalmente, dopo tanta attesa e dopo sei settimane di presidio in tenda, stamattina, presso l’ufficio provinciale del lavoro di Catania e’ stata firmata la CIGS in proroga per i lavoratori della SAT che verra’ sottoposta all’approvazione finale del Ministero del Lavoro che comunque si e’ gia’ espresso favorevolmente attraverso l’Assessore al Lavoro Lino Leanza. Lo dichiara Luca Vecchio (nella foto), Segretario Regionale dell’UGL Metalmeccanici.
I sei mesi di proroga - continua Vecchio - rappresentano una boccata d’ossigeno e un punto di partenza per esperire con le istituzioni, tutti i tentativi possibili per ricollocare le maestranze della ex SAT. Per questo motivo, occorre convocare immediatamente il tavolo istituzionale per entrare nel merito delle proposte fin qui istanziate dal sindacato, tra tutte le opportunità occupazionali che si verranno a creare con la miriade di finanziamenti pubblici erogati a favore dell’industria dell’energie alternative. Stasera alle ore 19 si svolgerà …

UGL AGROALIMENTARE:PESCA, PROROGATI TERMINI ISTANZA CALAMITA’ NATURALE

Con Circolare n.2 dell’1 marzo scorso a firma del Dirigente Generale alla pesca, Gianmaria Sparma, è stato prorogato di trenta giorni il termine per la presentazione delle istanze di indennità a favore del settore della Pesca, stabilite dalla legge 33 del 1998 per le calamità' naturali (artt. 1 e 2). La Circolare con lo schema della domanda e le indicazioni per tempi e modalità di presentazione delle istanze era stata pubblicata lo scorso 2 febbraio. I termini di presentazione - dichiara Giuseppe Messina, Segretario regionale Ugl Agroalimentare Sicilia - sarebbero scaduti proprio oggi. La proroga del termine di scadenza – prosegue Messina – garantisce quella maggiore disponibilità di tempo necessaria per consentire l’accesso al contributo ad una maggiore platea di pescatori, in un momento come questo che vede il settore ittico regionale sotto pressione per la crisi economica ed anche per fare in modo che tutte le risorse vengano impiegate. La norma ha una dotazione finanziaria di …

04/03/2010 - UTL SIRACUSA: INCONTRO SUL TEMA “ AGITAZIONI E DISTURBI MENTALI

La salute mentale è composta da AMBULATORI TERRITORIALI NEI VARI COMUNI . da un reparto DIAGNOSI E CURA ospedaliero dove si ricoverano i casi urgenti ed i TSO e delle comunità (pubbliche e private) nelle quali vanno le persone malate che non sono gravissime ma non possono andare a casa.... Era previsto un organico di medici psichiatri che comprendeva un Direttore di dipartimento più 3 Responsabili di struttura complessa nei 3 DMS ( Siracusa.- Noto – Augusta – Lentini ) e numerosi psichiatri. Negli ultimi anni 5 psichiatri sono stati presi e messi a creare il reparto d NEurologia (senza sostituirli). Altri sono andati in pensione o deceduti. Altri hanno cambiato servizio , per lo più ammalati per superlavoro che già si era creato. Risultato: oggi sono ridotti all'osso. alcuni di quelli rimasti hanno gravi malattie o limitazioni per cui sono state cancellate alcune reperibilità e L'UNITA' DI CRISI composta da medici ed infermieri che interveniva professionalmente ei casi di …

EDIPOWER: LUCA VECCHIO (UGL METALMECCANICI) INCREDIBILE VICENDA

Sulla vicenda della EDIPOWER che ha deciso di impiantare al Nord il proprio stabilimento del fotovoltaico perchè dal 2007 non ha ricevuto le autorizzazioni per motivi burocratici da parte della Regione Siciliana, l’UGL Metalmeccanici Sicilia si dichiara scandalizzata.
Lo dichiara Luca Vecchio, Segretario Regionale UGL Metalmeccanici. In un periodo di grave crisi occupazionale senza precedenti –continua Vecchio –non è tollerabile una simile negligenza da parte di chi dovrebbe lavorare alacremente per risolvere il dramma della mancanza di lavoro in Sicilia.Il fotovoltaioco rappresenta per noi, come più volte ribadito, l’unico strumento rimasto per ricollocare le migliaia di persone che hanno perso il lavoro. Chiediamo alle Istituzioni di porre rimedio a tale inefficienza per evitare di perdere l’ennesima occasione di sviluppo ed invertire, così, una tendenza che vede la nostra Regione all’ultimo posto in Europa per tasso di disoccupazione.

PRIMAVERA ANTIRAZZISTA:UGL SICILIA IL PRIMO DI MARZO CON GLI IMMIGRATI

Si avvicina il primo “giorno senza immigrati” della storia d’Italia. L’iniziativa di protesta è prevista per il primo marzo. E’ nata in Rete, sui social network, e si è aggregata attorno al Comitato “Primo marzo 2010”, ma anche attorno alla rete dei sindacati e del mondo dell’associazionismo. L’idea è stata lanciata in Francia e ripresa anche in Grecia e Spagna, oltre che nel nostro paese. I promotori di “Primo marzo 2010” parlano apertamente di “sciopero degli stranieri”. I sindacati e le altre associazioni che appoggiano l’iniziativa (Acli, Arci, Blacks out, Cgil, daSud, Nessun luogo e lontano, Sei (Sindacato Emigrati Immigrati) Ugl, Sos Razzismo, Uil, Antigone, Fcei e Cnca, Cisl) preferiscono parlare di “protesta” e inseriscono la giornata nella “Primavera antirazzista”: una fase di iniziative a favore dei migranti che si concluderà il 21 marzo, giornata Onu contro il razzismo. “Il primo marzo - spiega Giovanni Condorelli Segretario regionale dell'Ugl Sicilia in una nota - si p…