Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2012

CENTRELLA CONFERMATO ALL’UNANIMITÀ SEGRETARIO GENERALE DELL’UGL

Il Congresso Confederale dell’Ugl ha sancito la rielezione dell’attuale segretario generale, Giovanni Centrella ottenendo il 97 per cento dei voti.
“Siete voi la forza di questo sindacato” ha detto il segretario generale nella sua replica. “Guardiamo a  quello che eravamo, per anni siamo stati ghettizzati ma poi abbiamo dimostrato la nostra forza. Noi siamo forti perché siamo sindacalisti veri, che tutti i giorni vanno a lavorare, e nell’orario di lavoro si dedicano ai propri iscritti. Ringraziando Renata Polverini, Stafano Cetica, Salvatore Ronghi, e Pietro Giovanni Zoroddu, Centrella ha ricordato che “queste persone ci hanno tolto da un angolo per metterci in primo piano dimostrando che il sindacato non si dimentica anche se si cambia lavoro”. Si chiude dunque una tre giorni che ha visto un parterre gremito di ospiti: oggi dal palco si sono susseguiti gli interventi del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, del presidente di Assonime, Luigi Abete, e del capo…

TAVOLO PERMANENTE “SALVIAMO LA SICILIA”

Le forze sociali , Confindustria, CGIL, CISL, UIL, CNA,  Casartigiani, Confartigianato, C.L.A.A.I., A.G.C.I, Confapi, C.I.A., Coldiretti, Confagricoltura, Confcooperative, , Legaccop, Uniccop, Confcommercio, Confesercenti, UGL.   che hanno promosso il 1^ marzo scorso la marcia dei 25.000 lavoratori ed imprenditori esprimono un giudizio negativo sia sul metodo seguito per la redazione del bilancio della Regione Siciliana e della legge di stabilita' che e' rimasto tutto interno alle forze politiche escludendo il confronto con le forze sociali rappresentative del mondo del lavoro, sia nel merito dei provvedimenti che non contengono una inversione di marcia in direzione dello sviluppo economico e della crescita del lavoro produttivo privi come sono di una vera strategia funzionale a dare una prospettiva alle imprese, ai lavoratori e ai disoccupati cui riconnettere anche le principali emergenze sociali e produttive;  L’attuale situazione e' giunta a un tale livello di emergenza …

PENSIONI, CENTRELLA: “13 APRILE MANIFESTAZIONE UNITARIA CON CGIL, CISL E UIL”

“Anche l’Ugl parteciperà alla manifestazione nazionale con Cgil, Cisl e Uil contro la riforma delle pensioni che si terrà il prossimo 13 aprile a Roma”.
Lo rende noto il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, aggiungendo come “resta fermo il nostro ‘no’ ad un provvedimento iniquo, che ha colpito categorie già deboli, dai lavoratori interessati da accordi di mobilità lunga, i cosiddetti ‘esodati’, a coloro che erano ormai vicini alla pensione. Le modifiche attuate successivamente – prosegue il sindacalista – non sono sufficienti a colmare l’ingiustizia di una riforma che non tiene conto dei sacrifici già affrontati da chi è già stato colpito dalla crisi”.

UGL: DAL 29 AL 31/3, III CONGRESSO CONFEDERALE "IL SINDACATO OLTRE LA CRISI"

Ugl: 29, 30 e 31 marzo III Congresso Confederale “Il sindacato oltre la crisi. Un futuro c’è” Centro Congressi Ergife
Il sindacato oltre la crisi. Un futuro c’è. Questo il tema del III Congresso Confederale dell’Ugl, che si terrà a Roma il 29, 30 e 31 marzo 2012 presso il Centro Congressi Ergife.
Secondo quanto stabilito dallo Statuto dell’Organizzazione, il 2 e il 3 dicembre 2011 il Consiglio Nazionale, massimo organo deliberante della Confederazione, ha già votato all’unanimità la sola candidatura dell’attuale segretario generale,Giovanni Centrella.
All’evento prenderanno parte illustri rappresentanti del mondo sindacale, industriale, politico.
Di seguito il programma dei tre giorni.
Giovedì 29 marzo
Ore 13.30 – Accreditamento e consegna dei documenti congressuali
Ore 15.30 – Apertura dei lavori
Elezione organi congressuali
Saluto del sindaco di Roma, Gianni Alemanno Relazione del segretario generale, Giovanni Centrella Saluto della presidente della Regione Lazio, Renata Polverini Ore 17.00 – Int…

POLO INDUSTRIALE DI CARINI, L’UGL: “SALVAGUARDIA OCCUPAZIONALE DI TUTTI I LAVORATORI EX KELLER E GARE D’APPALTO INTERNAZIONALI ”

Rassicurazioni sulla tutela occupazionale di tutti i dipendenti dell’ex Keller Elettromeccanica.

A chiederle è l’Ugl, tra le sigle sindacali che hanno partecipato all’incontro tenutosi ieri alla presenza dell’assessore regionale alle Attività produttive Marco Venturi per fare il punto della situazione sulle sorti dell’area industriale di Carini, con particolare riferimento al piano proposto da Confindustria. “L’Ugl – spiegano Marcello Marino e Margherita Gambino, rispettivamente vice segretario provinciale del settore Metalmeccanici e componente della segreteria regionale, presenti alla riunione odierna insieme a Giuseppe Barone, rsa dell’ex Keller – chiede l’assorbimento totale degli operai all’interno delle aziende che vinceranno le gare d’appalto: nella fattispecie, auspichiamo che quest’ultime abbiano un carattere internazionale” .
Marianna La Barbera Ufficio stampa Ugl Palermo

ART.18:CENTRELLA (UGL), REINTEGRO PER LICENZIAMENTI ECONOMICI

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - ''Abbiamo chiesto che per i  licenziamenti economici oltre all'indennizzo ci sia anche la  possibilita' di reintegro e che sia poi un giudice a decidere''.  Lo afferma il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella,  al termine dell'incontro sulla riforma del lavoro con il  ministro Elsa Fornero a Palazzo Chigi. ''Abbiamo monitorato oggi quello che sta avvenendo nelle  fabbriche e nei siti produttivi italiani, e abbiamo ascoltando  le richieste che ci provengono'', prosegue Centrella, chiedendo  che prima del licenziamento vi sia ''il tentativo di  riconciliazione presso il giudice del lavoro''. (ANSA).

INVITO: 2 APRILE 2012 GIORNATA MONDIALE DELL' AUTISMO

LAVORO: CENTRELLA, RESTA SI' SOFFERTO DELL'UGL MA SU ART.18 INTERVENGA PARLAMENTO CON MODIFICHE

conferenza stampa del 21/03/2012  ANSA - ROMA, 21 MAR - ''In questa fattiva giornata di confronto, i rappresentanti confederali, delle categorie e dei territori dell'Ugl condividono un giudizio sofferto ma molto articolato sull'impianto della riforma del lavoro presentata ieri dal governo alle parti sociali''. Lo ha detto il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, nel corso della conferenza stampa al termine della segreteria confederale e del comitato confederale, precisando che sull'art.18 l'Ugl chiede al Parlamento di intervenire con modifiche . Secondo Centrella, ''il testo va analizzato guardando nel complesso un impianto che condividiamo perche' abbiamo analizzato con attenzione i singoli capitoli che lo compongono, in particolare i contratti e quindi la flessibilità in entrata, gli ammortizzatori sociali, la flessibilità in uscita". "Con molta onestà sull'articolo 18 - ha spiegato il sindacalista - come sind…

L’UGL OTTIENE L’RSU ALLA CASA DI RECLUSIONE DI AUGUSTA

Netta è stata l'affermazione dell'UGL-Comparto Ministeri conquistando l’ RSU e quindi avrà un delegato, elemento che caratterizza l'assoluta condivisione nelle politiche sindacali che l'UGL Comparto Ministeri Nazionale in questi anni sta portando avanti. Ora il nostro unico compito sarà quello di preservare questa importante realtà dovrà rappresentare un'opportunità di crescita e di consolidamento , preservando i diritti e le istanze di tutti i lavoratori che ringrazio per averci dato piena fiducia che non tradiremo mai". "Abbiamo ottenuto un risultato assolutamente straordinario, infatti la l’entrata per la prima volta di un delegato dell'UGL Comparto Ministeri, è evidente che i lavoratori con questo voto hanno voluto riconoscere l'impegno coerente e costante dell'UGL nella persona di Alfio Maglitto “Rsu” in difesa dei diritti e degli interessi delle lavoratrici e dei lavoratori, ed in particolare, l'impegno in generale. Questo voto dimost…

MIGLIORE: ACCORDO CASSA INTEGRAZIONE STRAORDINARIA PER I LAVORATORI , TONA (UGL) PARERE FAVOREVOLE

Esprimiamo parere favorevole sull’accordo firmato assieme all'azienda palermitana e alle altreorganizzazioni sindacali.  Questo è quanto dichiarato dal Vice Segretario Regionale in Sicilia dell’Ugl Terziario Crocetta Tona, la quale spiega “ partirà per tutti i 261 lavoratori di Migliore Spa, la domanda di cassa integrazione guadagni straordinaria, per la durata di 12 mesi a partire dal prossimo 19 marzo, esclusi dirigente e apprendisti., riteniamo – conclude - che la ricerca della partnership, sia uno strumento utile per il rilancio dell’azienda Migliore”.

AMMORTIZZATORI SOCIALI: SCOLLETTA (UGL ), GIUDIZIO POSITIVO PER ACCORDO QUADRO

Si tratta di un buon accordo, tenendo conto delle condizioni drammatiche in cui si trova il nostro paese e la Sicilia. E’ il commento del Commissario Regionale dell’Ugl Sicilia Antonio Scolletta pubblicato sul blog ufficiale del sindacato, in merito all’accordo-quadro per la gestione in Sicilia, nel 2012, degli ammortizzatori in deroga siglato dalle 17 associazioni sindacali del lavoro e delle imprese, che l'1 marzo hanno dato vita a Palermo alla marcia per il lavoro produttivo. “ In particolare – conclude - insistiamo sulla necessità di istituire un tavolo permanente tra le associazioni datoriali ed i sindacati che hanno dato vita al’iniziativa Salvasicilia ed il Governo Regionale, affinchè vengano prontamente avviati i lavori in sede tecnica per riprogrammare i fondi nazionali ed europei largamente inutilizzati, favorendo un piano di investimenti prontamente cantierabili “.

PESCA: (UGL) FEAMP, LO STRUMENTO UE PER DISTRUGGE LA PESCA SICILIANA

Si e' tenuto, nel pomeriggio, il tavolo partenariale sulla bozza di regolamento (Ue) FEAMP. Dagli interventi, seguiti alla disamina dell'articolato di cui al Titolo V^, sono emerse posizioni condivise circa l'allarmismo per il futuro delle marinerie siciliane a seguito dell'entrata in vigore dello strumento comunitario che regolera' il settore della pesca unitamente ad altri regolamenti, tra i quali PCP, Coesione, PAC, ambienti marini, etc. L'impianto del nuovo regolamento ruota intorno alla riscrittura del ruolo del pescatore comunitario, che, nell'immaginario della Commissione Europea, dovra' diventare un imprenditore ma in settori diversi dal quello di provenienza. E per questo e' previsto un ventaglio di norme e contributi diretti alla definitiva fuoriuscita dal settore della pesca, intesa in senso stretto. Tra i principi ispiratori dello strumento vi' e' quello del divieto di nuove costruzioni, di demolizioni definitive e di ammodername…

SICILIA: A RISCHIO 5 MILA LAVORATORI NEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

(ASCA) - Palermo, 13 mar - ''Apprezziamo il lavoro della  quarta Commissione dell'Ars che ha assunto l'impegno di  predisporre un emendamento che escluda i tagli del 20% dei  contributi destinati al settore del trasporto pubblico locale  e che individui le risorse necessarie, ma non possiamo che  criticare la totale assenza dell'assessore regionale al  Bilancio Armao da ben tre sedute, in questo modo il governo
regionale sembra disinteressarsi della grave crisi che ha  colpito il settore''.
Ad affermarlo al termine dell'audizione della Commissione  trasporti dell'Ars sulla vertenza del trasporto pubblico  locale, sono i segretari dei sindacati dei trasporti  siciliani, Amedeo Benigno, Fit Cisl Sicilia, Franco Spano',  Filt Cgil, Giuseppe Governale, Uiltrasporti, Orazio La Pinta,  Cisal e Giuseppe Scannella dell'Ugl.
La Commissione ha annunciato anche un secondo emendamento  dai capigruppo per scongiurare i tagli da porre in votazione  all'A…

CIME: COSTITUZIONE "CENTRO DI COORDINAMENTO REGIONALE SICILIANO"

(ASCA) - Palermo, 13 mar - ''Va condiviso anche dalla Sicilia quanto richiesto dall'appello circa il rafforzamento della convergenza politica europea. Italia e Germania partendo dalla ratifica del Fiscal Compact si facciano promotrici di una dichiarazione politica per indirizzare e rafforzare la politica europea in senso federale''. Lo afferma l'assessore regionale siciliano per l'Economia, Gaetano Armao, nel corso dei  lavori per la costituzione del Centro di Coordinamento Regionale Siciliano del Cime (Consiglio Italiano del Movimento Europeo) che si terranno al Comune di Palermo, alla presenza del presidente Nazionale del Cime, Pier Virgilio Dastoli, aderendo al manifesto (pubblicato ieri dal Corriere della Sera), presentato da politici, economisti e studiosi per il rafforzamento dell'azione politica europea.
Armao, quindi, sottolinea che ''e' necessario in tal senso che i due Paesi adottino un'azione comune per produrre una Agenda e …

CATANIA : INVITO CONVEGNO

In data 19/03/2012 presso Camera di Commercio, in via Cappuccini n. 2
Convegno "Formazione e Lavoro. L'apprendistato per l'innovazione delle PMI".  Fra i relatori, il Segretario dell'UTL di Catania, Carmelo Mazzeo.

L’IMPEGNO COSTANTE DELL’UGL E DEL DIPARTIMENTO PARI OPPORTUNITA’ CHE TRAVALICA LA GIORNATA DELL’8 MARZO

“All’indietro e sui tacchi a spillo”: è stato questo il titolo dato alle due tavole rotonde     organizzate lo scorso 8 marzo a Palermo  dalle 16 associazioni siciliane sindacali e dell’imprenditoria - che compongono il Tavolo regionale permanente per le politiche di genere , e di cui fa parte il Dipartimento regionale Pari opportunità UGL con la propria Responsabile Gianna Dimartino e la sua delegata  presente all’Evento Gabriella Cerdone . Sono stati affrontati  temi importanti  come il lavoro delle donne, donne e governance, l’imprenditoria femminile e le discriminazioni sul posto di lavoro. Moderatrici le giornaliste Rai, Mariapia Farinella e Tiziana Martorana, ,presso la Camera di commercio. Nella prima parte della giornata si sono tracciati alcuni aspetti problematici, che riguardano le donne e la possibilità di ricoprire i vertici amministrativi pubblici e privati della società. Su  700 mila imprese nel terziario,  il 50%  è al femminile , un importante dato che costituisce va…

LA UGL SECONDO SINDACATO ALLA PROVINCIA REGIONALE ED AL COMUNE DI VITTORIA

La Segreteria Territoriale della UGL Iblea esprime soddisfazione e compiacimento per l’eccezionale esito delle elezioni RSU, che ha triplicato i consensi nel Pubblico impiego, ottenendo 17 seggi, 419 voti ed una percentuale del 7,33. I seggi sono  stati così ripartiti: Scuola Marconi di Vittoria 1( Caschetto); Croce Rossa Italiana 1(Distefano); Prefettura 1(Bongiovanni); Azienda Sanitaria 2(Frasca-Cilia); Comune di Vittoria 3( Caruso-Gentile-Contino); Provincia Regionale 3 ( Poidomani-Drago-Merli);Comune di Ragusa 2( Iannucci-Selvaggio); Comune di Acate 1(Angerillo); Comune di Monterosso Almo 1( Giaquinta ); Comune di Comiso 1( Occhipinti ); Casa di OspitalitàIblea 1( Firrincieli).   “ In qualità di Segretario Territoriale mi sento in dovere di ringraziare  gli eletti, tutti gli iscritti, i simpatizzanti ed i dirigenti sindacali che hanno contribuito a questo eccezionale risultato che denota la crescita, frutto dell’impegno profuso quotidianamente   a tutela e difesa dei lavoratori tu…

PESCA: (UGL) IL FEAMP, UNA RISORSA PER LA CHIUSURA DELLA PESCA ISOLANA?

Il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, ovvero FEAMP è lo strumento che secondo la Commissione Europea dovrebbe subentrare, con una dotazione pari a 6,5 miliardi di euro per la programmazione 2014-2020, all'attuale fondo europeo per la pesca, il FEP, con il proposito di rilanciare due leve: occupazione e sostenibilità ambientale. Per Ugl Agroalimentare la struttura ed i contenuti del FEAMP se non saranno mitigati per renderli compatibili con la dimensione della pesca del Sud Italia e della Sicilia nello specifico riveleranno una amara verità: la chiusura di una parte importante economia ittica isolana che sfama migliaia di famiglie. Il FEAMP da strumento diretto a sostenere la strategia della pesca, nei propositi dell’UE viene assorbito ed integrato in una logica più ampia, in un unico strumento, cioè, di gestione dei finanziamenti per la pesca e l'acquacoltura unitamente a quelli relativi agli affari marittimi più in generale. Si snatura la caratterizzazione che…

L'UGL METALMECCANICI DENUNCIA ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA LO STATO DI ABBANDONO DELLA ZONA INDUSTRIALE DI CATANIA

CATANIA - A nulla sono servite le proteste e gli incontri in prefettura con il vice prefetto Fichera e con l’Assessore regionale alle Attività produttive Venturi sulla gestione del consorzio ASI del 25 novembre 2010. Alle promesse non sono seguiti ancora una volta i fatti! Pantano d’Arci rimane invivibile. Si tratta di una zona industriale pericolosissima per i continui allagamenti, per la scarsa illuminazione, per le strade dissestate, per le discariche a cielo aperto, per la presenza di branchi di cani randagi, per l’assenza di una postazione di pronto intervento, etc. "Denunciamo - sottolinea il segretario Luca Vecchio dell'Ugl Catania - questo stato di sottosviluppo, di abbandono e di pericolo per le persone da oltre dieci anni e nonostante gli impegni da parte delle istituzioni nessun intervento infrastrutturale o di manutenzione si è verificato concretamente. Da ieri, sono sequestrati e in condizioni di estremo pericolo, i lavoratori di ST, Micron e 3Sun collocati nella …

RSU: UGL "DA PRIMI DATI NEI MINISTERI SUPERATA SOGLIA RAPPRESENTATIVITÀ"

ROMA (ITALPRESS)Dai primi dati e in base ai conteggi fatti,  l'Ugl - Intesa Funzione Pubblica avrebbe superato ampiamente nei ministeri la soglia di rappresentativita' con l'8,50 per cento di  voti, sommato al 7,37 per cento di deleghe (gennaio 2012)".  Lo  riferisce in una nota la segreteria nazionale dell'Ugl - Intesa  Funzione Pubblica.

CRISI: COSTITUITO TAVOLO PERMANENTE 'SALVIAMO LA SICILIA'

Palermo, 8 mar. - (Adnkronos) - Si e' costituito oggi il tavolo permanente 'Salviamo la Sicilia', il cui obiettivo e' indicare "le azioni e le misure urgenti e mirate in direzione dello sviluppo, del potenziamento infrastrutturale e il sostegno agli investimenti d'impresa e alla creazione di nuovo lavoro produttivo". A farne parte sono Cisl, Cgil, Uil, Ugl, Confindustria, Confcommercio, Cna, Confesercenti, Confartigianato, Cia, Confagricoltura, Confapi, Casartigiani, Claai, Confcooperative, Legacoop e Unicoop, le stesse organizzazioni, cioe' che hanno promosso, a Palermo lo scorso 1 marzo,la ''Marcia per il lavoro produttivo''. Il tavolo riconferma, spiegano i promotori, "la volonta' di sollecitare e contribuire con proposte precise alla riprogrammazione dei fondi comunitari e dei fondi nazionali, contribuendo alla determinazione, nei tempi piu' veloci possibili, delle condizioni per facilitare lo sviluppo produttivo in Si…

UGL NEWS: ARTICOLO UGL SICILIA

CRISI: UGL SICILIA, EVITARE RIPETERSI SCANDALOSA GESTIONE FONDI

(Adnkronos)''Occorre evitare il ripetersi  della scandalosa gestione dei fondi comunitari, impiegati solo per il  10 per cento del totale, a causa di inerzie, incompetenze e scarsa   visione strategica''. E' quanto riferito al ministro per la Coesione  territoriale, Fabrizio Barca, dai rappresentanti della Ugl Sicilia,  nel corso dell'incontro tenutosi ieri sera all'aeroporto di Palermo  con gli organizzatori della 'Marcia per il lavoro produttivo'. ''Accogliamo con favore - si legge in una nota della segreteria  Ugl Sicilia - l'attivazione di un team di esperti in materia di fondi  comunitari che andra' ad interfacciarsi con la Regione Sicilia per fornire gli input necessari per l'accesso alle risorse europee. I 10  miliardi di fondi comunitari inutilizzati, infatti, se destinati a  mirati provvedimenti anticrisi, potrebbero attrarre investimenti,  promuovere le innovazioni e creare nuovi posti di lavoro''.''Al  …

INFRASTRUTTURE: GALIOTO (UGL) "SIRACUSA HA BISOGNO DI RISPOSTE"

E' sicuramente apprezzabile la visita del  ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca, in un  territorio in crisi come Siracusa, ma abbiamo bisogno di risposte  concrete". Lo ha sottolineato il segretario provinciale dell'Ugl  Siracusa, Antonio Galioto, al termine dell'incontro tra il   ministro e le rappresentanze del Tavolo permanente per lo sviluppo. "Abbiamo sottolineato - ha aggiunto Galioto - le difficolta' in  cui versano numerosi settori produttivi e la necessita' di  procedere all'avvio delle tante opere cantierabili gia'  finanziate, come la costruzione del rigassificatore, e la concreta  realizzazione degli investimenti per il Porto di Augusta". "Servono interventi immediati - ha concluso - perche' Siracusa,   cosi' come tutto il territorio siciliano, non puo' piu' attendere. Ecco perche' auspichiamo che il ministro si faccia portavoce delle difficolta' e delle richieste illustrate oggi con i…

MAZARA DEL VALLO: UGL (PESCA) SETTORE ALLA DERIVA

Si è tenuto stamane, presso il Liceo Scientifico Statale “G.P. Ballatore” di Mazara del Vallo il primo di una terna di incontri seminariali promossi dal Distretto Produttivo della pesca. Iniziativa lodevole indirizzata ai giovani in uscita dai percorsi della Scuola Superiore che mira a promuovere buone prassi nella pesca. Ugl Agroalimentare esprime apprezzamento per l’iniziativa del Distretto Produttivo della Pesca di Mazara del Vallo, pur tuttavia rimarca il perpetuarsi di una strategia, che nel suo complesso, rimane confusionaria e priva di ricadute occupazionali. Iniziative di sensibilizzazione promosse in un momento di smantellamento del sistema produttivo della pesca mazarese appaiono quanto meno opinabili. I rappresentanti di alto profilo presenti nel Bacino peschereccio mazarese risultano assenti e senza una programmazione di rilancio del settore. La mano destra non sa cosa fa la mano sinistra, la perdita dei posti di lavoro in dieci anni è stata di oltre il 50% ed i ruolini di imba…

A TRAPANI L’8 MARZO “DONNE, AMBIENTE E TECNOLOGIE”

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Trapani, di cui fa parte nella qualità di vice- presidente la rappresentante dell’ UGL Rosalia Monaco, da sempre impegnata nella promozione e nella diffusione della cultura sulle pari opportunità, anche quest’anno per la giornata dell’08.03.2012 ha promosso e organizzato la giornata internazionale della donna dal titolo: “Donne, ambiente e tecnologie” ponendo l’attenzione sulle donne che si impegnano nelle c.d. “discipline dure “ dove da sempre la presenza femminile è molto limitata. L’incontro prevede la partecipazione di illustri relatori quali Maria Brai (Direttore del dipartimento di Fisica dell’Università di Palermo), Giacomo D’Alì Staiti ( Prof. Ordinario di fisica sperimentale dell’Università di Palermo), Giacomo Cuttoni( responsabile Gruppo Vinen dell’Università di Catania) Silvano Riggio ( Prof.Ordinario di Ecologia presso l’Università di Palermo) e Cottone Messina ( ricercatrice dell’Università degli Studi di Palermo) . Verranno …

UGL: CONGRESSO CONFEDERALE IL 29-30-31 MARZO A ROMA

Si celebrera' a Roma il 29, 30 e 31 marzo 2012 il III Congresso Confederale dell'Ugl, che vedra' giungere a Roma, presso il Centro Congressi Ergife, oltre mille delegati da tutta Italia. Il 2 e il 3 dicembre 2011 - si legge in una nota - il Consiglio Nazionale, massimo organo deliberante della Confederazione, ha gia' votato all'unanimita' la candidatura dell'attuale segretario generale, Giovanni Centrella. Un sindacato aperto al mondo che cambia, mantenendo salvi i diritti, e sempre piu' vicino alle persone che rappresenta. Queste le linee guida che hanno spinto la segreteria confederale a rilanciare lo stesso tema proposto al Consiglio Nazionale del dicembre 2011, ''Il sindacato oltre la crisi. Un futuro c'e''', intorno al quale costruire il confronto della tre giorni di Congresso. All'evento prenderanno parte illustri rappresentanti del mondo sindacale, industriale, politico. Hanno gia' dato conferma della propria parte…

INVITO

In data 8 marzo a Palermo,  presso  la Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura , in via Emerico Amari, 11, Tavolo Regionale Permanente per il Coordinamento delle Politiche di Genere dal tema "all'indietro e sui tacchi a spillo". Saranno presenti le associazioni d'impresa e le organizzazioni sindacali Ugl, Cgil, Cisl e Uil. Parteciperà per l'Ugl Sicilia, la Responsabile regionale del Dipartimento pari opprtunità Gianna Di Martino.

PUBBLICO IMPIEGO: SI VOTA PER RSU, QUASI TRE MILIONI A URNE

Urne aperte dal 5/3/2012 per l'elezioni dei rappresentati sindacali del pubblico impiego. Sono interessati quasi tre milioni di dipendenti pubblici che potranno votare ... fino a mercoledi' 7 mentre i risultati sono attesi gia' dal giorno dopo (con alcune pr...oiezioni nella serata del 7 marzo). Oggi i leader di Cgil, Cisl, Uil e Ugl hanno lanciato un appello perche' la partecipazione al voto sia la piu' alta possibile. Votano tutti i lavoratori pubblici contrattualizzati (sono esclusi i dirigenti, i magistrati, i diplomatici e le forze dell'ordine mentre votano i vigili urbani). Per potere essere considerato sindacato rappresentativo e partecipare alle trattative contrattuali a livello nazionale bisogna aver ottenuto almeno il 5% di media tra voti alle elezioni delle Rsu e iscritti. Nelle ultime elezioni (nel 2007 quando si voto' per tutti i comparti ma non per la scuola) Cgil, Cisl e Uil ottennero l'80% dei consensi con la Cgil primo sindacato. Oggi i lea…

PALERMO: CENTRELLA (UGL) "SOLIDARIETÀ A RITA BORSELLINO"

"L'Ugl e' sentitamente solidale con Rita  Borsellino e la esorta, anche se non ha bisogno, a proseguire nella sua coraggiosa battaglia per la legalita' di cui hanno  bisogno il Mezzogiorno e tutto il Paese". Lo afferma il segretario  generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, commentando le minacce  giunte alla sede siciliana del Pd contro la candidata alle  primarie del centro-sinistra.  "La politica e la societa' italiana - aggiunge - hanno bisogno di  persone come Rita Borsellino, il cui valore va ben al di la' dei  partiti di cui sono espressione, perche' rappresentano un valido  esempio da seguire e per i giovani la possibilita' di poter  sperare in un futuro migliore, di poter credere nelle istituzioni".

SICILIA, SCOLLETTA (UGL): "SI' ALLA BUONA FLESSIBILITA', NO ALLA PRECARIZZAZIONE"

Occorre approntare misure concrete per la buona occupazione".
E' l'appello che il responsabile dell'Ugl Sicilia, Antonio Scolletta, lancia dalla manifestazione in corso a Palermo per il rilancio occupazionale, aggiungendo che "il costo del lavoro, in rapporto alla produttivita' dell'isola, e' il più alto d'Italia; il cuneo fiscale fa sentire forte il suo peso sui salari, che vanno quindi detassati per far ripartire i consumi interni, e fiacca l'iniziativa delle imprese, favorendo la delocalizzazione".
"In questa ottica - prosegue - oltre all' 'abbattimento' del costo del lavoro, riteniamo indispensabile avviare processi di riqualificazione dei lavoratori over 50, espulsi dal ciclo produttivo a causa della crisi trasformando le criticita' finora registrate nell'ambito della formazione professionale in Sicilia in una nuova opportunita' di sviluppo". "Riqualificare i lavoratori espulsi dal circuito produtt…

SICILIA, SCOLLETTA (UGL): “ATTIVARE SUBITO FONDI EUROPEI” SOSTENERE COMPETITIVITÀ DELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI

“Occorre attivare immediatamente i Fondi europei destinati allo sviluppo e all’occupazione”. Così il responsabile dell’Ugl Sicilia, Antonio Scolletta, a margine della manifestazione in corso a Palermo per il rilancio dell’economia e la modernizzazione della Sicilia. “Ci sono 10 miliardi di fondi comunitari inutilizzati che, se destinati a mirati provvedimenti anticrisi, potrebbero attrarre investimenti, promuovere le innovazioni e creare nuovi posti di lavoro”. “Bisogna sostenere la competitività delle produzioni agroalimentari, - prosegue - e snellire le procedure amministrative per fruire delle risorse comunitarie e statali destinate alla Sicilia, utilizzando, ove necessario, anche i centri di competenza istituiti presso la Presidenza del Consiglio dei ministri". "Dobbiamo evitare il ripetersi della scandalosa gestione dei fondi comunitari, impiegati solo per il 10 per cento del totale, a causa di inerzie, incompetenze e - conclude Scolletta - scarsa visione strategica da part…

SICILIA, SCOLLETTA (UGL): "OGGI INAUGURATA NUOVA STAGIONE DI PARTECIPAZIONE SOLIDALE" FACILITARE ACCESSO A CREDITO E INTRODURRE RATING ANTIMAFIA

La straordinaria partecipazione di imprese, associazioni sindacali e datoriali registrata oggi e' una rivoluzione copernicana che archivia il ruolo conflittuale delle parti sociali ed inaugura una nuova stagione di partecipazione solidale per il salvataggio del sistema paese e della sua capacita' di crescere e produrre ricchezza per tutti". E' il commento del responsabile dell'Ugl Sicilia, Antonio Scolletta, al termine della marcia per il lavoro e lo sviluppo in Sicilia. "Per far ripartire l'economia dell'isola e scongiurare la chiusura di altre aziende - aggiunge il sindacalista - e' necessario facilitare l'accesso al credito per le imprese e le famiglie". "Troviamo quantomai singolare, infatti, - prosegue - che le banche, grazie ad una intesa in ambito europeo, si riforniscano di liquidita' ad un tasso dell'1 per cento presso la Banca europea, a fronte di crediti alle aziende e alle famiglie concessi a tassi anche 10 volte sup…

CRISI: MARCIA PALERMO, UGL "RESTITUIRE SPERANZA AI GIOVANI" , DIECIMILA IN MARCIA PER IL LAVORO

"Oggi marciamo uniti per esigere una svolta  immediata delle strategie economiche dell'isola e per far partire subito un piano di emergenza per il lavoro e lo sviluppo della Sicilia". Lo dice il responsabile dell'Ugl Sicilia, Antonio Scolletta, a margine della manifestazione organizzata a Palermo dalle organizzazioni sindacali e dalle associazioni di categoria. "Non possiamo restare inerti di fronte ad uno scenario di profonda  crisi - aggiunge il sindacalista - che conta oltre 550 mila  disoccupati e circa 500 mila famiglie che vivono sulla soglia  della poverta'. Bisogna restituire la speranza ai giovani, sostenendo l'occupazione produttiva nelle imprese, utilizzando i  contratti di apprendistato, che riducono la dilagante  precarizzazione dei rapporti di lavoro e costano meno all'impresa, e rilanciando le scuole professionali per facilitare l'incontro  tra domanda e offerta. Cosi' come occorre puntare in modo deciso  sulla contrattazione co…

LUCIO DALLA : VIRZI’ (UGL SICILIA) , "E’ STATO UN PUNTO DI RIFERIMENTO MUSICALE PER TANTE GENERAZIONI"

“Esprimiamo il nostro dolore per la scomparsa di un grande artista, divertente ed irriverente, romantico e diversamente introverso". Questo è quanto dichiarato da Filippo Virzì , Responsabile dell’Ufficio Stampa dell’Ugl in Sicilia sul blog ufficiale regionale del sindacato e su twitter.
(v.c.)